Disabilità. AO offre la sua sede ad Avocad

Nardò 6 dic:_ Uno dei punti programmatici che questa amministrazione ha subito messo in cantiere è stato l’abbattimento delle barriere architettoniche su tutto il territorio cittadino. L’amministrazione Mellone è intervenuta subito sull’adeguamento dei marciapiedi (molti lavori sono ancora in corso) ed è intervenuta anche per risolvere problemi ricorrenti, come nel caso del Teatro comunale, dove abbiamo aggiunto uno scivolo d’emergenza e, soprattutto, progettando nuovi interventi, primo fra tutti quello della Biblioteca comunale. E siamo solo all’inizio: anche le aree verdi (dedicate allo sport e non solo) che stanno per essere realizzate punteranno all’utilizzo integrato.

Il lavoro è molto lungo e manca ancora qualche tassello per il completamento del puzzle ma siamo sicuri che, grazie al lavoro dell’assessorre ai lavori pubblici, Oronzo Capoti e dell’assessore ai servizi sociali, Maria Grazia Sodero e con la collaborazione della presidente della commissione Pari Opportunità, Federica Ruggeri, riusciremo a rendere la città fruibile al cento per cento a tutte le persone.

A tal proposito siamo felici di comunicare che la nostra comunità militante, dopo la bella iniziativa del 4 dicembre, con il consiglio comunale dedicato al tema della disabilità, ha offerto una parte della nostra sede ad associazioni che hanno problemi logistici e che non possono sostenere gravosi affitti.

Primo ad accettare la nostra proposta è stata l’Avocad di Giovanni De Razza, che nel corso del consiglio comunale aveva esposto questa necessità e ha già visitato la nostra sede.

 “Grazie ad Andare Oltre per la sensibilità e per la squisita disponibilità che ha dimostrato – ha detto Giovanni De Razza – nel venirci incontro nella risoluzione immediata, seppur temporanea, di un nostro vecchio problema, cioè il reperimento di uno spazio adatto alle nostre esigenze”.

Chiunque avesse bisogno di uno spazio per riunirsi o per svolgere una serie di attività sociali può contattarci e saremo ben lieti di valutare la proposta e di mettere a disposizione la nostra sede.

#unanardomigliorepertutti

Luigi Maritati

Segretario Cittadino Andare Oltre

Lascia un commento