Brindisi: 99 borghi: la magia del natale nei centri storici in provincia di Brindisi insieme a confguide, le guide turistiche di confcommercio.

Domenica 10 dicembre 2017, respiriamo la magia del Natale con visite guidate gratuite e attività dedicate alla scoperta dei borghi e delle tradizioni natalizie locali.

Confguide, l’associazione di categoria delle guide turistiche di Confcommercio, con i propri associati propone visite guidate alla scoperta delle tante meraviglie, storie e imprese del territorio. L’iniziativa è promossa da Confcommercio Puglia e  si svolge in collaborazione con l’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia e Pugliapromozione. Tutte le visite guidate sono gratuite e con partenza programmata alle ore 10,00. Il raduno dei partecipanti è fissato cinque minuti prima dell’orario d’inizio delle attività. Per scoprire tutti i Comuni aderenti al progetto è disponibile la pagina facebook e instagram dedicata al progetto e il sito web www.99borghi.it dal quale è possibile effettuare la prenotazione consigliata.

 

I comuni della provincia di Brindisi coinvolti sono sei e in ognuno di essi le guide turistiche condurranno i gruppi in passeggiate tra vie e vicoli dei nostri centri storici tra profumi, sapori  e colori del Natale.

 

Brindisi Centro storico

Si respira aria di Natale a Brindisi. Dalla scalinata Virgilio ammiriamo una delle due colonne terminali della Via Appia e da qui ci addentriamo nel centro storico con strade strette e vicoli. D’obbligo la visita nel Duomo e la sosta davanti al Porticato dei templari. Si prosegue verso il Palazzo Granafei Nervegna per ammirare da vicino il capitello della colonna romana, i resti degli scavi dell’area archeologica San Pietro degli Schiavoni, passando dalla Loggia Balsamo e giungere al Tempietto di San Giovanni al Sepolcro.

Punto di incontro: Piazza Vittorio Emanuele II c/o Giardinetti

Informazioni: tel. 333 2854793 – Email: giovale-br@libero.it

 

Carovigno Centro storico

Un Natale da favola. Per viverla basta immergersi nell’atmosfera magica e misteriosa del Castello Dentice di Frasso, sul punto più alto del borgo, da dove comincia la visita gudiata che ci conduce tra le vie dell’antico borgo poco distante dal mare, caratterizzato da suggestivi archi e case imbiancate, passando per vicoli e antiche chiese che conservano ancora lo spirito della città medievale. Storie, culti e tradizioni che si intrecciano lungo le strade dell’antico centro messapico.

Punto di incontro: Via Sant’Anna c/o Castello Dentice di Frasso

Informazioni: tel. 327 8351116 – Email: pietro.cicerone@gmail.com

 

 

 

 

Francavilla Fontana Centro storico

Il Castello Imperiali, con la sua elegante loggia barocca, delimita il centro storico. La visita guidata  conduce alla scoperta delle bellezze di questo importante centro economico e commerciale in provincia di Brindisi. La Chiesa Matrice è sovrastata dalla cupola più alta del Salento, la Chiesa dei Padri Liguorini è detta la Chiesa d’Oro per la ricchezza di stucchi dorati che la decorano e, sull’altare maggiore, è venerata l’immagine di Sant’Alfonso Maria de Liguori, autore della pastorale natalizia più famosa e amata dagli italiani “Tu Scendi dalle Stelle”. Nel centro storico, la Bottega Tesori di Carta, del giovane maestro cartapestaio Pietro Balsamo, e il Confetto Riccio dell’Amore, della famiglia Passiante, sono custodi delle tradizioni più antiche.

Punto di incontro: Via Muncipio, 4 c/o Castello Imperiali

Informazioni: tel.  – Email: fb.dirella@hotmail.it – 340 5696723

info.francavilla@viaggiareinpuglia.it – 0831 811262

 

Latiano Centro storico

La torre del Solise è una delle principali torri del paese. Il suo nome rieva l’idea del Sole, al quale è legato il culto pagano sostituito dal Natale cristiano. Poco distante il Palazzo Imperiali, dove inizia la visita, tra sale e ambienti aristocratici della dimora del Marchese. Affianco la piccola chiesa intitolata all’Immacolata e affidata alle cure della confraternita che ne custodisce il culto. Immancabile la tappa davanti alla casa natale del Beato Bartolo Longo, fondatore della nuova Pompei e promotore della devozione al Santo Rosario. Un viaggio di fede e tradizione, per scaldarsi il cuore aspettando il Natale.

Punto di incontro: Piazza Umberto I, 46 c/o Palazzo Imperiali

Informazioni: tel. 366 2264803 – Email: annalisabit@hotmail.it

 

Mesagne Centro storico

Oh che bel Castello! Un’antica dimora riconsegnata alla fruizione pubblica con sale, musei e un camminamento che lascia immaginare lo sfarzo nella vita di corte. Per i visitatori di 99 Borghi si aprono eccezionalmente anche i luoghi più misteriosi come le segrete. La passeggiata tra le vie del centro rivela un piccolo e autentico gioiello e una piccola curiosità: il centro storico ha la forma di un cuore. La città perfetta, da visitare con le persone del cuore nel tempo di Natale.

Punto di incontro: Piazza Vittorio Emanuele c/o Castello

Informazioni: tel. 0831 738898 – Email: info.mesagne@viaggiareinpuglia.it

 

Ostuni Centro storico

Se pensate a un bianco Natale, Ostuni è la città ideale. È la “Città bianca” per eccellenza, con il suo borgo antico tinteggiato di calce candida come la neve. La visita conduce alla quattrocentesca Cattedrale in stile romanico-gotico, con un un grande rosone di rara bellezza. Chiese e dimore signorili si susseguono nella città vecchia cinta dalle  mura aragonesi dove si aprono Porta Nova e Porta San Demetrio. In passato i vicoli e le piazzette del centro storico erano luoghi pieni di vita dove, insieme al corredo delle fanciulle, si intrecciavano storie e si tessevano racconti. Percorrendo questi luoghi si ricostruiranno i modi di vivere della civiltà contadina e popolare passando anche dagli orti storici ostunesi.

Punto di incontro: Piazza Libertà c/o Chiesa San Francesco

Informazioni: tel. 320 6251107 – Email: ginevra.viesti@virgilio.it

Lascia un commento