Lecce. Scoperta dai carabinieri piantagione di marijuana all’interno della proprietà comunale aperta “panareo”e in una attigua proprietà privata –video

Lecce, 13 luglio_ I carabinieri della stazione di Lecce Santa Rosa con l’ausilio di un drone, durante un servizio di controllo del territorio, scoprivano all’interno di una proprietà comunale aperta, attigua al campo per nomadi “panareo”, 150 piante di marijuana a dimora a cielo aperto e all’interno del casolare 3 piante di marijuana in essicazione. Ma il drone è andato oltre e nelle immediate vicinanze in un area agricola privata, apparentemente abbandonata, i militari rinvenivano ulteriori  453 piante di marijuana di varie dimensioni a dimora tra gli ulivi. Le piante sono state distrutte sul posto e l’area è stata posta sotto sequestro per identificare il proprietario.

Commenti chiusi