Un successo la seconda edizione del Triathlon Terra d’Arneo -video

Pensieri personali! di Gianni Casaluce: IL Triathlon Sprint SILVER 2° Trofeo TERRA D’ARNEO 2018 un evento imperdibile soprattutto per chi è appassionato, ma anche chi ama assistere a spettacoli sportivi unici esaltati grazie ad una delle Spiagge più belle del Salento.
*Premetto, che organizzare eventi del genere con tanti partecipanti non è cosa da tutti ed inoltre costa tantissima energie oltreché costi economici. Non è stato facile organizzare l’evento e si è cercato di dare visibilità a tutte quelle attività che hanno voluto e potuto sostenerci. In passato sicuramente era molto più “facile”, ma a parte tutto questo, chi organizza ha soddisfazioni di altro genere.
Il territorio conseguentemente ne trova giovamento, l’economia viene stimolata ed in più molti di questi atleti torneranno grazie alla promozione dei nostri splendidi luoghi di cui noi dobbiamo solo ringraziare, ma che dovremmo sempre più tutelare, conservare e promuovere.
Un grazie va alla volontà di un Comitato Regionale della Fi.TRI nella persona del presidente Claudio Meliota , che ha voluto grazie alla nostra collaborazione organizzare un ottimo evento giunto ormai alla seconda edizioni. Grazie anche a Fabio Panzera, che ha saputo prendere la direzione della gara in modo eccellente dopo un malore momentaneo del presidente.
Grazie a tutte quelle persone volontari, che hanno permesso di realizzare un evento spero interessante. Loro sono fondamentali senza di loro non si potrebbe fare nulla.
Grazie anche al Consigliere del Comune di Nardò Antonio Tondo Delegato allo Sport del Comune di Nardò, che ha patrocinato la manifestazione e supportato l evento , e a Tony De Paola, che con impegno ha lavorato e coinvolto tantissimi amici, associazioni e gli instancabili Gianni Herandez, James Chirivì.
Grazie al patrocinio ed al supporto in mare AMP – Area Marina Protetta Porto Cesareo direttore Paolo D’Ambrogio e il supporto in acqua di Graziano Leonilda Casciaro.
Fondamentale è stata la collaborazione della Polizia Municipale di Nardò con il Maresciallo Piccione.
Per finire grazie a tutte le forze dell’ordine che hanno “vegliato” sulla nostra sicurezza.
Grazie alla Capitaneria di Porto Di Gallipoli Sebastiano Francone e tutti gli uffici del Comune di Nardò, che ci hanno aiutato a rendere per quanto possibile la manifestazione sicura.
Grazie anche a Pasquale Alfieril che ha un cuore grande come la città e a Luigi Vaglio e Simone Mazzarella, che sono stati i jolly insieme a James e Gianni Hernandez della manifestazione. Grazie ai tanti amici di Alessandro De Giorgi.
Grazie ad Alessandra Riggio, Stefania Bianco, Ale Debby, Danilo De Paola, Dolores Tarantino a suo figlio Matteo e i suoi amici, tutti loro impegnati affinché la gara iniziasse. Grazie a Giuseppe Spenga al sempre presente, Federica De Benedittis, Rossella Pruiti, Marco Indraccolo e a tutta l’associazione I NERETINI – 2017 non semplici tifosi di calcio ma amanti dello sport e del proprio territorio. Matteo Federico Caputo.
Ovviamente grazie a due associazioni R.V.A – Protezione Civile di Galatone nella persona del Presidente Salevatore Casaluci e Francesco Musardo, Associazione nazionale polizia di stato – Sezione di Galatina nella persona dei suoi volontari il coordinatore Danilo Maiorano e il presidente Luigi Calò .
Inoltre un grazie alla “La Federazione Sci Nautico e Wakeboard con il delegato Carlo Morelli e la sua delegazione pugliese. Un grazie particolare va alla S C I S A R “ Scuola Cinofila Italiana Soccorso Acquatico e Ricerca Asd” di Arnesano (Le) che hanno assistito gli atleti in acqua; Freebikers Motoclub di Tricase e agli sportivi Kayak di CKCS kayak Salento – Santa Caterina, che hanno dato supporto i nuotatori in ogni fase.
Un ringraziamento particolare va ai medici pronti ad intervenire in caso di bisogno Carlo de Michele e il Dottor Friolo, e ovviamente l’Associazione di Galatone Life Guard e con il suo personale qualificato.
Molte attività ricettive hanno potuto lavorare quando ormai l’estate è ormai passato, peccato delle tante attività ormai chiuse, ma ovviamente tutto ciò è comprensibilissimo.
Per finire ai tanti sponsor che hanno collaborato come la POWER BAR WHY SPORT @Riccardo gr, MG Sport di Nardò, IL VECCHIO FORNO di Davide Durante, Sis Immobiliaria di Antonio Spano , la Cantina sociale di Nardò Gianni Durante Gerardo Tedesco, Pastificio artigianale PANDO – STORE Michele Pagliara, che hanno premiato con la loro pasta artigianale e per finire ma non per importanza i vini SCHOLA SARMENTI.
Un grandissimo ed apprezzato ringraziamento va a Roberto Ferraro Grizly, con la sua eccellente Birra artigianale Caseranese (BAC) che ha premiato tutti gli assoluti, CASUMI “Produzione salumi Caseranesi”che ha premiato con i suoi prodotti gli atleti vincitori…

Lascia un commento