FORUM GIOVANILE, NASCE L’ORGANO DI RAPPRESENTANZA DEGLI UNDER 30. Associazioni, rappresentanze studentesche, singoli. Le domande entro il 21 marzo

Nardò,7 marzo_ C’è tempo sino al 21 marzo per presentare le candidature all’assemblea del Forum giovanile, strumento di rappresentanza e di partecipazione dei giovani alla vita democratica. Il Forum nasce proprio per incrementare questa partecipazione e quindi l’esercizio di una cittadinanza attiva, per rappresentare il canale di comunicazione dei giovani con l’istituzione comunale e per sollecitare linee di intervento e iniziative dell’ente.

Possono presentare la propria candidatura all’assemblea, che è l’organo del Forum, associazioni e organizzazioni che svolgono la propria attività a favore del mondo giovanile, rappresentanze studentesche negli organi collegiali di ciascun indirizzo degli istituti di istruzione secondaria superiore presenti in città, ogni giovane di età compresa fra i 16 e i 29 anni interessato, anche a titolo personale, a dare il proprio contributo all’attività svolta dal Forum.

Le candidature – redatte utilizzando gli schemi di domanda disponibili presso la sede dell’Area Funzionale 5 (corso Vittorio Emanuele II, chiostro dei Carmelitani) e sul sito web istituzionale www.comune.nardo.le.it al link https://goo.gl/EFtCeb – dovranno pervenire entro le ore 12 di giovedì 21 marzo 2019 attraverso consegna all’ufficio protocollo del Comune di Nardò, invio all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@pecnardo.it o consegna a mezzo servizio postale alla sede del Comune in piazza Cesare Battisti.

“Il Forum – spiega l’assessore alla Cultura e alle Politiche Giovanili Ettore Tollemetoè un organo consultivo e propositivo nell’ambito delle politiche giovanili e potrà essere una grande opportunità per i giovani, ma anche per l’amministrazione comunale. È chiaro che la città ha bisogno della rappresentanza di una fascia della popolazione che ha esigenze e problemi ben precisi e da cui può arrivare un contributo formidabile in termini di idee, proposte e soluzioni. Considero il Forum una “finestra” su un mondo le cui particolarità e i cui bisogni talvolta sfuggono a chi amministra. Per questo, invito le associazioni, i rappresentanti degli studenti, ogni giovane neretino, a presentare la candidatura, in modo da poter dare vita a un’assemblea molto partecipata e che sia in grado di rappresentare davvero tutti i neretini under 30”.

Lascia un commento