“CIVICA Salento” – una lista del territorio per le prossime elezioni provinciali

Lecce,18 marzo_ Parteciperemo alle competizione elettorale per le prossime elezioni provinciali, nelle quali, secondo la legge, potranno votare i sindaci e i consiglieri comunali. L’iniziativa nasce dall’esigenza di numerose amministrazioni civiche del Salento, di esprimere la propria preferenza attraverso uno schieramento civico, che sia rappresentativo di amministrazioni indipendenti dai partiti tradizionali.


Nella giornata di Domenica 17 Marzo presso gli uffici della Provincia di Lecce, il Sindaco di Nardò e leader di Andare Oltre, Pippi Mellone e dal Vicesindaco di Neviano ed Assessore alla Cultura, Antonio Megha (lista civica Movimento Regione Salento) ha presentato la lista “CIVICA Salento”. Il simbolo, molto semplice, riporta in primo piano la parola CIVICA per sottolineare semanticamente le intenzioni del gruppo e di seguito la parola Salento, per evidenziare il legame con l’intero territorio. Il tutto è caratterizzato da un nastro tricolore, ondulato dal vento.
Questi i candidati: Danilo Patera, Serena Bramato, Antonella Carachino, Maria Luce Congedo, Attilio De Marco, Luigi Fanizza, Fernando Leone, Adriana Maraschio, Federica Nuzzaci, Marta Paiano, Renato Rizzo, Guido Nicola Stefanelli, Antonio Tondo, Antonio Valentino, Vincenzo Vespucci.

“Ci presentiamo uniti e compatti con l’unico intento di fare il bene del Salento. Noi del MrS vogliamo portare avanti le nostre battaglie al fianco dei cittadini, insieme ai cittadini, tutti uniti, liberi dalle vecchie logiche politiche – Afferma Antonio Megha, Vicesindaco di Neviano ed Assessore alla Cultura, Antonio Megha coordinatore a Neviano e dirigente  del  Movimento Regione Salento presentatore della lista – Dalla nostra parte abbiamo uomini e donne libere che credono nei veri valori del civismo e combattono da sempre per la nostra Terra”.

“Sgombro subito il campo da qualsiasi dubbio o tentativo di distorsione della realtà e dico che questa è la lista dei salentini e non di questo o quel referente politico – spiega Pippi Mellone, leader di Andare Oltre e sindaco di Nardò – si tratta quindi di una lista che ha l’obiettivo di rappresentare tutti i comuni della provincia di Lecce attraverso candidati che non si ritrovano nella politica tradizionale. Una lista che ha ricevuto la sottoscrizione di 100 tra sindaci e consiglieri comunali ed è, quindi, una verace espressione del popolo salentino, pur se declinata attraverso il voto di sindaci e consiglieri comunali, ovvero di uomini e donne che, eletti in forza del proprio consenso elettorale, e non certamente per grazia ricevuta da questo o quel partito, sono l’anello di congiunzione tra la gente e la politica. Civica Salento è quindi una lista di popolo per il popolo che, nella barbarie di una legge elettorale a misura di segreterie, riconsegna la democrazia ai salentini attraverso i loro primi rappresentanti: i consiglieri comunali ed i sindaci”.

CIVICA Salento

I commenti sono chiusi.