Flash Mob dei volontari di Greenpeace in tutta Italia contro lo smog: «il diesel è la vera minaccia per i nostri polmoni»

Lecce, 11.11.17 – I volontari di Greenpeace hanno organizzato oggi flash mob in 23 città italiane, per denunciare l’impatto ambientale e sanitario dei veicoli diesel sulle nostre strade. Nelle vie più trafficate o congestionate i volontari hanno ironicamente fatto pubblicità a un nuovo prodotto, un detersivo di nome “Diesel”, testato…

Continua a leggere…

Andare Oltre sostiene l’iniziativa del comitato NO AL CARBONE

Andare Oltre comunica il proprio pieno sostegno all’iniziativa “Coraggio, è ora di voltare pagina”, promossa dal comitato No Al Carbone – Brindisi presso la centrale di Cerano.  Al sit-in di protesta e sensibilizzazione parteciperanno molti movimenti, comitati spontanei e il nostro movimento politico, culturale ed ambientalista Andare Oltre, che fa…

Continua a leggere…

Consumo di suolo. Casili (M5S): “Contrastarlo con una rapida attuazione alla legge che favorisca l’accesso all’agricoltura”

Bari 26 ottobre :_ “Il consumo di suolo è una piaga globale che riguarda molto da vicino la Puglia e in particolar modo il Salento. Un fenomeno che sottrae da tempo paesaggio e strappa terreno alla nostra agricoltura, colonna portante dell’economia locale. Su questo tema urge dare risposte celeri e…

Continua a leggere…

Ilva:5 mc rifiuti in gravina,21 indagati Smaltiti dal 1995 ad oggi. Trovato berillio, pcb e arsenico

(ANSA) – TARANTO, 26 OTT – Oltre 5 milioni di metri cubi di rifiuti dell’Ilva (contenenti anche berillio, pcb e arsenico) sono finiti dal 1995 ad oggi nelle gravine e nei crepacci in un’area naturale circostante lo stabilimento siderurgico formando cumuli di rifiuti che avrebbero anche deviato un corso d’acqua…

Continua a leggere…

Gip, ok a ceneri in vasche centrale Enel Autorizzazione dopo sequestro impianto. Evitato blocco

(ANSA) – BRINDISI, 10 OTT – Il gip di Lecce Antonia Martalò ha autorizzato in via provvisoria, e in attesa di ulteriori accertamenti tecnici sulle ceneri, l’utilizzo delle vasche presenti nella centrale elettrica di Brindisi-Cerano per stoccare le ceneri leggere, in linea con quanto proposto da Enel produzione, titolare dell’impianto.…

Continua a leggere…

Frodi: Coldiretti Puglia, plauso capitaneria sequestro prodotti ittici; 2 pesci stranieri su tre nel piatto al ristorante

“Plauso all’attività della Capitaneria di Porto di Barletta – commenta il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – che ha portato al sequestro di pesci e molluschi senza etichettatura, destinati a pescherie e ristoranti. E’ sempre più alto il rischio di ritrovarsi nel piatto per grigliate e fritture prodotto straniero o congelato.…

Continua a leggere…

Agriturismo: Coldiretti Puglia, + 6,6% Successo di cibo e territorio; donne sempre più multifunzionali

Bari 09 ott:_ E’ cresciuto del 6,6% il numero degli agriturismi in Puglia nel 2016 rispetto all’anno precedente, passati da 687 a 732, secondo i dati diffusi dall’ISTAT, con 45 strutture operanti in più. “Dai dati diffusi emerge che gli agriturismi pugliesi sono completi, perché offrono sia cibo che alloggi…

Continua a leggere…

Ceneri di Cerano alla Colacem, i Sindaci chiedono indagini e lo stop cautelativo

(Trnews.it) 7 ott:_ GALATINA- Il sequestro di Cerano rimette sull’attenti i sindaci del centro della provincia di Lecce: le ceneri della centrale Federico II, infatti, non finiscono solo alla Cementir di Taranto, ma anche alla Colacem di Galatina, cementificio simile al primo e che utilizza grossi quantitativi di scarti provenienti dall’impianto di Brindisi. La…

Continua a leggere…

Taranto. Delrio,soddisfatti piano ambientale Ilva “Si tratta di lavori molto impegnativi che richiedono tempo”

(ANSA) – Taranto, 29 SET – “Siamo soddisfatti di questo piano ambientale. Il governo Renzi prima e ora il governo Gentiloni hanno investito molto su Taranto, sulla ripresa dell’Ilva per dare opportunità di sviluppo e di lavoro a questa area così importante e soprattutto in piena sostenibilità ambientale” e “sei…

Continua a leggere…

Xylella: protesta con trattori a Lecce. Il comitato Olivicoltori salentini chiedono lo stato permanente di calamità naturale

(ANSA) – LECCE, 12 SET – Circa 500 tra olivicoltori, frantoiani, agricoltori, aderenti al “Comitato Olivicoltori salentini”, stanno protestando in strada a Lecce dove sono giunti a bordo di trattori per sfilare per le vie della città e manifestare il disagio causato dallo stato di crisi che da anni sta…

Continua a leggere…

Taranto. Ondazioni, mareggiate e tsunami, Start prevede l’impatto sulla costa

Taranto 29 set:_ Definire l’impatto di una mareggiata eccezionale e costruire scenari verosimili per un eventuale tsunami. Tutto questo è possibile grazie al progetto ‘Start – Sistemi di rapid mapping e controllo del territorio costiero e marino’ è stato presentato venerdì  29 settembre presso l’Aula Magna del Dipartimento Jonico, Convento…

Continua a leggere…