Xylella, M5S: “I nostri 10 punti per arginare la propagazione del batterio. Ora serve un ‘patto con il territorio’”

Bari,19 maggio_ È stato presentato questa mattina  dai consiglieri regionali del M5S Antonella Laricchia e Cristian Casili, dai senatori Patty L’Abbate e Ruggiero Quarto e dai deputati Giovanni Vianello e Gianpaolo Cassese, il documento contenente i 10 punti del M5S per la gestione e il controllo della Xylella fastidiosa nonché…

Continua a leggere…

Ambiente, Abaterusso (Art.1-Mdp/Leu): “Una mozione in Consiglio regionale per fare il punto sull’inquinamento del torrente Asso”

Bari,18 maggio_ “Nonostante l’esposto in Procura presentato da varie associazioni ambientalistiche e le numerose richieste di fare luce sul disastro ambientale procurato dagli inquinanti del torrente Asso sembra che ad oggi niente sia ancora stato fatto per eliminare i nocivi e nauseabondi, oltre che pericolosi scarichi fognari nella falda acquifera”.…

Continua a leggere…

Riutilizzo reflui dei depuratori di Nardò e Porto Cesareo. M5S: “Gli impianti devono essere adeguati alle esigenze del territorio”

Bari,17 maggio_I consiglieri del M5S Antonio Trevisi e Cristian Casili hanno depositato un’interrogazione diretta all’assessorato all’ambiente per avere chiarimenti sul progetto di riutilizzo dei reflui trattati dagli impianti di depurazione di Nardò e Porto Cesareo. “Ora che è stato scongiurato il progetto della condotta sottomarina –  spiegano i pentastellati –…

Continua a leggere…

Il sindaco di Galatone,Filoni, ha detto no al decreto Martina

Il Comune di Galatone, con la delibera approvata oggi, ha espresso la propria contrarietà al decreto Martina, aderendo all’iniziativa giudiziaria che vede coinvolti altri enti. Il Decreto appare in contrasto con quanto previsto dallo stesso Ministero nel “Piano di azione nazionale (PAN) per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari” introdotto con…

Continua a leggere…

ILVA, il M5S a Taranto: “Non è ancora scaduto il tempo per invertire la rotta.”

Taranto, 5 maggio_ Questa mattina si è tenuta a Taranto la conferenza stampa del Movimento 5 Stelle sulla questione Ilva. Sono intervenuti portavoce pentastellati di tutti i livelli istituzionali: i parlamentari Gianpaolo Cassese, Rosalba De Giorgi, Alessandra Ermellino, Veronica Giannone, Anna Macina, Mario Turco e Giovanni Vianello; l’europarlamentare Rosa D’Amato;…

Continua a leggere…

Salento, rifiuti. Comuni condannati a pagare 30 milioni. Trevisi (M5S): “La Regione intervenga per evitare aumenti della Tari”

Bari,3 maggio_“Le tasse sui rifiuti sono diventate un salasso per i cittadini e ad oggi la Regione non ha dato risposte concrete in merito. I Comuni leccesi dovranno pagare arretrati per 30 milioni di euro per lo smaltimento dei rifiuti urbani  e a questo punto è necessario trovare nel bilancio…

Continua a leggere…

AP, sequestrata un’area del cantiere dopo esposto dei parlamentari M5S. “Mentre Emiliano dorme noi unico scudo del territorio”

Bari,27 aprile _ Il Movimento 5 Stelle a tutti i livelli si conferma l’unica forza politica che da sempre lotta insieme ai cittadini per difendere il nostro territorio da TAP. Dopo le numerose denunce, manifestazioni e interventi dentro e fuori dalle istituzioni di questi anni, oggi, grazie al lavoro dei…

Continua a leggere…

Per tre giorni Bari sarà la capitale dell’agricoltura italiana

Per tre giorni Bari sarà la capitale dell’agricoltura e dell’agroalimentare italiano, perché rappresenta la culla della dieta mediterranea con la produzione al top in Italia di olio extravergine di oliva, pomodoro e grano. Il Villaggio contadino della Coldiretti sarà inaugurato alle ore 9,30 di Venerdì 27 aprile sul Lungomare Imperatore Augusto…

Continua a leggere…

Discarica Vergine (Lizzano,Ta). M5S: “Accelerare la procedura di messa in sicurezza del sito. Allarmanti i dati su inquinanti nei pozzi spia”

 Bari,11 aprile“Bisogna accelerare la procedura di messa in sicurezza e bonifica della discarica Vergine di Lizzano, chiusa ormai da quattro anni. Il grave livello di contaminazione accertato nell’area interessata e il superamento dei limiti di legge con riferimento ad inquinanti pericolosi, come PCB, diossine, idrocarburi e ferro nei pozzi spia…

Continua a leggere…

PSR. Casili (M5S): “Poche risorse a disposizione della misure riguardanti il rimboschimento. Salento penalizzato”

Bari,10 aprile_ “La gestione Di Gioia del PSR continua a fare danni incalcolabili. Alle criticità già evidenziate si aggiunge il disastro sulle misure riguardanti il rimboschimento, con poche risorse a disposizione e per giunta mal distribuite sul territorio”. Così il consigliere del M5S Cristian Casili in merito alla misura 8…

Continua a leggere…

Canapa: Coldiretti Puglia, boom produzione in Puglia per usi food e no food; foglie di cannabis a tutta…birra

Boom della canapa in Puglia, anche grazie alla legge regionale entrata in vigore il 14 gennaio 2017 che ha favorito il moltiplicarsi di terreni e produzione, oltre ad idee innovative nella trasformazione della ‘pianta’ dai mille usi, dalla birra alla ricotta e agli eco-mattoni isolanti, dall’olio antinfiammatorio alle bioplastiche, fino…

Continua a leggere…

Ambiente: Coldiretti Puglia, 78% comuni pugliesi a rischio idrogeologico; al palo lavori di bonifica del territorio

Bari, 7 aprile_ l clima impazzito continua ad avere effetti disastrosi sul territorio e si abbatte su un territorio fragile, dove 232 comuni su 258 (78%) sono a rischio idrogeologico con diversa pericolosità idraulica e geomorfologica.  Sono 8.098 i cittadini pugliesi esposti a frane e 119.034 quelli esposti ad alluvioni,…

Continua a leggere…

Portoselvaggio e benessere, riparte domani Pugliamica . Via al progetto, tra attività motorie e culturale

Domani, sabato 7 aprile, come previsto ripartirà nel Parco di Portoselvaggio e Palude del Capitano il progetto PugliA.m.i.c.a. (attività motoria integrata cultura e ambiente) – Vivere nei parchi, giunto alla seconda edizione. Si tratta di un progetto, gestito da Avanguardie, che promuove uno stile di vita dinamico abbinando attività fisiche…

Continua a leggere…

Trnews: Il depuratore di Porto Cesareo va avanti. Ribaltone in appello: “ricorsi tardivi”

TRNEWS_ 28 marzo_Porto Cesareo: Il Consiglio di Stato ribalta la decisione del Tar di Lecce sul depuratore di Porto Cesareo, i cui lavori, già a buon punto, non si fermano. I ricorsi dei residenti della zona, infatti, per quanto già presentati nel lontano 1994, sono stati ritenuti tardivi dai giudici d’appello, che li…

Continua a leggere…

A Taranto 40%tumori da amianto di Puglia Contramianto, dati da brivido dal 1993 al 2015

(ANSA) – TARANTO, 15 MAR – “Sono 472 i casi di mesotelioma, il tumore associato soprattutto all’esposizione dell’amianto, registrati tra i residenti a Taranto nel periodo 1993-2015”. Lo sottolinea il presidente di Contramianto onlus, Luciano Carleo, citando dati del Registro Mesotelioma Puglia, definiti “da brivido, che vedono purtroppo – aggiunge…

Continua a leggere…

Il Sindaco di Patù.Trivelle, Gabriele Abaterusso: sentenza del consiglio di stato ennesima spallata al territorio pugliese

Patù (Le) Il via libera del Consiglio di Stato alle ricerche di gas e petrolio nel mare Adriatico è l’ennesimo attacco perpetrato nei confronti del nostro territorio contro la volontà di cittadini, associazioni ed enti locali. Forse qualcuno farebbe bene a ricordare che sulle trivelle la Puglia si è già…

Continua a leggere…

Ritardo attuazione PSR. Casili (M5S): “Emiliano stacchi la spina a Di Gioia e risponda al grido di dolore delle imprese agricole pugliesi”

Bari,7 marzo_ “La Puglia è fanalino di coda tra le regioni italiane per quanto riguarda l’attuazione del PSR, un ritardo che sta affossando l’intero comparto agricolo. Ammonta a oltre 1 miliardo e 65 milioni il tesoro che non riesce ancora ad essere speso, nonostante riguardi la programmazione 2014-2020. Emiliano stacchi…

Continua a leggere…