Europa. Catalogna: la lista di Puigdemont Il JxC candida quattro ministri in carcere a Madrid o in esilio a Bruxelles, una vittoria del president destituito

Quattro ministri in carcere a Madrid o in esilio a Bruxelles – Clara Ponsati, Jordi Turull, Josep Rull e Lluis Puig – figurano sulla lista del presidente destituito Carles Puigdemont, Junts Per Catalunya (JxC) per le elezioni in Catalogna del 21 dicembre. Come riferisce la stampa spagnola, Puigdemont è riuscito…

Continua a leggere…

Prima firma digitale per un atto legislativo europeo.L’obiettivo: rendere la firma elettronica una pratica diffusa in tutta l’Ue

Per la prima volta un atto legislativo dell’Unione europea è stato firmato elettronicamente. Il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e il sottosegretario estone agli affari europei Matti Maasikas hanno apposto la loro firma digitale alle nuove norme sulla sicurezza dell’approvvigionamento di gas, un atto simbolico che si inserisce nell’agenda…

Continua a leggere…

Catalogna: Puigdemont rischia l’incriminazione per ribellione-video

300 mila persone secondo la polizia locale, oltre un milione per gli organizzatori. Domenica a Barcellona hanno sfilato gli unionisti spagnoli, contrari alla dichiarazione unilaterale di indipendenza proclamata dalla generalitat catalana. Alcuni chiedevano a gran voce l’arresto del presidente destituito Carles Puidgemont. Durante il corteo si è verficato qualche scontro:…

Continua a leggere…

La crisi in Spagna Catalogna, il Parlament approva l’indipendenza. Rajoy: “Atto criminale, lo Stato reagirà”

Il Parlament della Catalogna ha detto sì all’indipendenza. Un sì accompagnato da un boato, con i deputati in piedi a cantare l’inno nazionale Els Segadors subito dopo che la presidente Carme Forcadell ha annunciato l’adozione della dichiarazione d’indipendenza. Oltre le mura dell’Aula, esplodeva anche la piazza, con migliaia di persone…

Continua a leggere…

Spagna: Puidgemont non si arrende Il presidente catalano boccia le elezioni anticipate, ma Madrid risponde con l’attuazione dell’articolo 155

Il presidente catalano Carles Puigdemont ha escluso giovedì lo svolgimento a dicembre di elezioni anticipate. Ha ammesso di aver valutato a fondo l’opzione prima di scartarla definitivamente poiché a suo avviso non vi sarebbero garanzie sufficienti da Madrid per convocarle. Puigdemont si è poi scagliato contro l’applicazione dell’articolo 155 della Costituzione spagnola che…

Continua a leggere…

Svizzera.L’insetto è servito Hamburger e polpette di larve ufficialmente in vendita, anche in Ticino

La Svizzera è il primo paese europeo, dallo scorso mese di maggio, che consente la vendita di prodotti alimentari a base di insetti. Ma solo pochi giorni fa la Confederazione, tramite l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) ha concesso le prime autorizzazioni per l’importazione. Hambuger e polpette…

Continua a leggere…