ILLUMINAZIONE VOTIVA, SI VOLTA PAGINA DOPO 27 ANNI Dopo la risoluzione del contratto con la ditta Borgia, il servizio affidato alla società Ariete srl

Illuminazione votiva al cimitero, si cambia dopo 27 anni. Con determina dirigenziale n. 315, che ha accolto la delibera di indirizzo n. 195 della Giunta, l’amministrazione comunale ha affidato la gestione delle lampade votive alla società Ariete srl (già affidataria dei servizi cimiteriali di tumulazione, estumulazione, ecc.) per un importo…

Continua a leggere…

Terremoto Centro Italia, ancora 6486 assistitiI numeri a un anno dal terremoto. Consegnate 1054 casette

Roma, 26 ott. (askanews) – A un anno dalle scosse di terremoto che il 26 e il 30 ottobre 2016 hanno colpito il Centro Italia, aggravando la situazione dei territori già duramente colpiti dal sisma 24 agosto, proseguono le attività coordinate dal Dipartimento della Protezione Civile nelle quattro regioni colpite.…

Continua a leggere…

Nardò. “Villa Comunale” un pugno in un occhio lo stato dell’arte del giardino botanico-foto

Nardò 10 sett:_ Quanta città ci manca? È una domanda legittima quando parliamo di verde pubblico.  Non è difficile notare, per chi sa vedere ovviamente, come sia un optional nella gestione ordinaria e, non meno importante ,straordinaria di una città vittima di un pressapochismo camuffato da azioni a macchia di…

Continua a leggere…

L.Siciliano: “Case dell’acqua strumenti di civilta’ e risparmio. Nardo’ non resti indietro”

“L’8 Aprile 2015  – dichiara il Consigliere Comunale del Partito Democratico Lorenzo Siciliano -proposi di installare nel nostro territorio le case dell’acqua. Un anno dopo la vecchia Giunta Municipale deliberò in tal senso, prevedendo quattro case dell’acqua. Una in via Alcide De Gasperi, una in viale della libertà, una a…

Continua a leggere…

Che squallore!…

Centro Studi ” Salento Nuovo”     Lucio Tarricone    E’ veramente difficile trovare parole che possano commentare le continue dichiarazioni dei “giovani barbari” che, si fa per dire, governano la nostra Città. Questi “figli dei social” non solo non hanno alcun senso delle Istituzioni ma dimostrano di non aver rispetto né dei vivi né dei…

Continua a leggere…

Nardo’:“nuova” compagine politica, torna di moda il verbo ascoltare?

Nardò 29 Mag:_A breve la presentazione di un’altra compagine “pensante” in città che dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, ricucire quell’idea tanto disattesa di amare questo territorio a prescindere. Proprio il prescindere ha reso vano in questi ultimi anni ogni credibilità di compagini  sorte e pasciute all’ombra della politica che conta.…

Continua a leggere…

“Chi crede, non fugge” (Is 28,16). Messaggio per la Santa Pasqua 2017 di S.E. Mons. Fernando FILOGRANA

Nardò 14 Apr:_Carissimi, mentre il cuore palpita per l’intensità dei giorni che ci apprestiamo a vivere, il nostro sguardo si abbandona alla contemplazione del Crocifisso Risorto, il cui mistero d’amore continua a inebriare di gioia indicibile la nostra storia. In questa occasione, mi piace noleggiare le passionevoli parole di Paolo,…

Continua a leggere…

MESSAGGIO PER IL NATALE 2016 di S.E.R. Mons. Fernando Filograna Vescovo di Nardò-Gallipoli «Il popolo che camminava nelle tenebre ha visto una grande luce» (Is 9,1)

Amati fratelli e sorelle, vi scrivo ancora una volta mentre vi immagino indaffarati nel preparare ogni cosa per questo Natale del Signore. Anche quest’anno l’Amore desidera nascere per noi, per la nostra vita. Nel buio delle nostre notti, al freddo delle nostre caverne interiori cariche a volte di sofferenze e…

Continua a leggere…

Siciliano.L & Moira Epifani scrivono al Prefetto di Lecce per Violazione Art. 21 del Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale di Nardò⁩

Pubblichiamo la  comunicazione, a firma congiunta, del Consigliere Comunale di Nardò Lorenzo SICILIANO e della Responsabile dell’Associazione “AVVOCATIDEICONSUMATORI NARDO’” Moira EPIFANI, con la quale si richiede l’intervento immediato dell’Ill.mo Sig. PREFETTO della Provincia di Lecce, al fine di ripristinare i principi di democrazia che, a nostro dire, sono venuti meno…

Continua a leggere…

Nardò la prima unione civile

Sarà celebrata domani, martedì 6 dicembre, alle ore 11 nell’aula consiliare di Palazzo Personè, la prima unione civile nella città di Nardò a seguito della Legge n. 76/2016 (cosiddetta “Legge Cirinnà”) che ha introdotto nuove regole su unioni civili e convivenze di fatto. A presentare al Comune la richiesta di…

Continua a leggere…

Nardò: commercio ecco gli ambulanti in scadenza, nuovo bando entro fine anno. Sul sito del Comune l’elenco di chi dovrà partecipare alla nuova assegnazione

Tra maggio e luglio del 2017 scadranno inderogabilmente una serie di concessioni per posteggi nei mercati o isolati destinati al commercio. Si tratta di uno degli effetti della direttiva dell’Unione Europea 2006/123/CE, nota come “direttiva Bolkestein”, che garantisce il rispetto della libera circolazione dei servizi e l’abbattimento delle barriere tra…

Continua a leggere…