“Post to post”… la diffamazione corre su Facebook?… (Il processo a Siciliano – Cozza – Minerva)

Il buonismo urticante che leggiamo in queste ore su una presunta satira che farebbe paura, ferisce ulteriormente l’intelligenza di lettori che riconoscono perfettamente comportamenti oltre quella misura che stupra la libertà di espressione. Come nel caso del dott. Antonio Vaglio  la satira quella “dè noantri” è degenerata. La nostra redazione ricorda…

Continua a leggere…

Il Punto: “Quando scopriranno il centro dell’universo, un sacco di gente sarà dispiaciuta nello scoprire che non sono loro.” B.Baily

Nardò, 16 settembre_ Comprendo che alcuni sono estremamente fragili emotivamente parlando, ma per altri ritengo sia solo una questione di egocentrismo e di incapacità di dialogo. L’incomprensione tra persone adulte, nella maggior parte dei casi , non dipende da incomprensione linguistica, ma dall’egocentrismo dei soggetti. La persona egocentrica non si…

Continua a leggere…

Il Punto: Le speranze di una opposizione ridotte al lumicino o meglio dire al “lumino”.

Nardò,10 settembre_Leggendo “alcuni” giornali e thread social della minoranza chiassosa, della nostra città, appare evidente che: le speranze di un ribaltone politico mai sopite da chi è ancora impegnato nell’elaborazione del lutto elettorale di due anni fa, ormai, sono ridotte al lumicino o meglio dire al “lumino” per rimanere in…

Continua a leggere…

Costruzione della piscina dalla Icos Sporting Club : “Per i cittadini si tratta di un’opera fondamentale destinata a migliorare lo stile di vita e le abitudini della nostra comunità sportiva”(Marcello Risi )

“Mercoledì prossimo 29 agosto, il Consiglio comunale darà il via libera alla costruzione della piscina su via Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un’opera attesa da sempre. Due milioni e mezzo di euro che la Icos Sporting Club di Lecce, leader nel settore, investirà nella nostra città. 2.700 metri quadri con SPA,…

Continua a leggere…

Nardò. via Bonfante ultimati i lavori di messa in sicurezza Mellone: “Abbiamo restituito alla città un’area da anni abbandonata e pericolosa”

Nardò,09 agosto_Non sono serviti a nulla, come al solito, le critiche sterili dei detrattori di questa amministrazione su una delle tante prese di posizione come la messa in sicurezza di un tratto stradale e pedonale pericoloso di via Bonfante . Come ricorderete il tratto in questione è stato all’attenzione della…

Continua a leggere…

Ripetenti allo sbaraglio

Repetita iuvant sed stufant! Non si è spento l’eco del primo numero del 2018, che sulla falsa riga dello stesso, il nobile phamplet neretino <<la Voce di Nardò>>, come un disco rotto si sofferma sulle carenze politiche, tecniche e organizzative del “Mellopardo”, locuzione presa in prestito da un artista del…

Continua a leggere…

Nardò. ZTL in centro e nelle marine con nuovi strumenti per far fronte alla maleducazione

Nardò,11 giu_ Appena una settimana fa sono apparsi le barriere a sbarra elettroniche nelle nostre marine.  Santa Caterina come a Santa Maria le ZTL orarie e le aree pedonali  sono diventate una realtà dove non è demandato solo il controllo visivo del vigile urbano /stagionale o effettivo il controllo di…

Continua a leggere…

Velocipedi e pali:un connubio indissolubile in … centro

Nardò, 23 aprile _Rastrelliere per biciclette cercasi. Anche se il centro storico è munito delle comodissime e ordinate rastrelliere, a quanto pare le vecchie abitudini sono dure a morire? Probabilmente uno sforzo maggiore per munire più punti del centro di utili artefatti per depositare in sicurezza la propria bicicletta non…

Continua a leggere…

Rotonda San. Caterina. Senza competenze è arduo non prendere un “abbaglio”con vista mare inclusa ….-pdf

Nardò, 18 aprile_ Banalità dei termini e confusione dei concetti, ecco che le notizie apparse recentemente su un blog locale più che informare l’opinione pubblica mirano a destabilizzarla. Non ci piace lo sport di coltivare il sospetto sempre e comunque, alludere in modo imprudente a “secondi e terzi fini” di…

Continua a leggere…

Punto di primo intervento Nardo’ – La protesta e’ un dovere !

Nardò,16 aprile. di Fernando Fiorito_Dopo il diritto al lavoro e alla sua tutela, sancito solennemente dalla nostra Costituzione anche il diritto alla salute e alla stessa vita viene gradualmente ridimensionato, trascurato, ed in alcuni casi, vergognosamente ignorato, non solo dai nostri arditi imprenditori rampanti, ma anche dai nostri governanti a livello…

Continua a leggere…

“Salto del Quaglia”… Presta stregato dal pragmatismo di Mellone & Co.?

Nardò,27 marzo_Il passaggio nelle file della maggioranza del consigliere Presta non è certamente una novità. Dopo l’investitura di ripiego dettata dal ritiro della Bianco, non ha mai manifestato una posizione definita nel suo ruolo, forse ingombrante, di opposizione. Forse la novità risiede nella sua ufficializzazione con un comunicato che racchiude…

Continua a leggere…

Il Punto: Un voto al di la’ dei simboli

Nardò, 17marzo_di Fernando Fiorito_ Le luci si sono spente;  è terminato il primo atto di uno spettacolo ; restano i commenti dei colti, degli ignoranti, dell’elite e del popolino. Ci sarà un secondo atto del quale molti sostengono di conoscere l’esito finale, i nomi dei vincitori e dei vinti, di…

Continua a leggere…

Renna replica a Tarricone. Renata Fonte un capitolo tutt’altro che chiuso e siamo certi non finirà qui, neanche questa volta

L’Ora ritorna sul <<luogo del delitto>> e ospita sulla sua pagina una replica articolata ad un articolo a firma di Lucio Tarricone su “LA VOCE DI NARDÒ” da parte dell’avv. Vincenzo Candido Renna. Renata Fonte un capitolo tutt’altro che chiuso e siamo certi non finirà qui, neanche questa volta. Buona…

Continua a leggere…

Il 40% degli europei ha ceduto a Facebook la gestione dei propri dati sensibili

Roma,22febbraio_di Paolo Fiore_(AGI)_ Che Facebook detenga dati personali è chiaro. Ma quanti utenti hanno messo nelle mani di Mark Zuckerberg informazioni sensibili come orientamento sessuale, convinzioni politiche, religione, origine etnica? Uno studio dell’Universidad Carlos III di Madrid ha dato una risposta: il 40% dei cittadini Ue. La ricerca stima che, per il 73%…

Continua a leggere…

Il Punto: Renata Fonte dalla fiction alla realta’ una ferita mai rimarginata

Nardò, 6 febbraio_ Puntuale come un orologio svizzero, la fiction <<UNA DONNA CONTRO TUTTI – RENATA>>, andata in onda in prima serata domenica scorsa su Canale cinque, ha innescato virulente polemiche. Dal 31 marzo 1984, non sono bastati due processi e le relative sentenze ormai definitive a sopire il derby…

Continua a leggere…