Riutilizzo reflui dei depuratori di Nardò e Porto Cesareo. M5S: “Gli impianti devono essere adeguati alle esigenze del territorio”

Bari,17 maggio_I consiglieri del M5S Antonio Trevisi e Cristian Casili hanno depositato un’interrogazione diretta all’assessorato all’ambiente per avere chiarimenti sul progetto di riutilizzo dei reflui trattati dagli impianti di depurazione di Nardò e Porto Cesareo. “Ora che è stato scongiurato il progetto della condotta sottomarina –  spiegano i pentastellati –…

Continua a leggere…

“AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA” Sabato 19 maggio ore 20 TEATRO COMUNALE di NARDO’

Coinvolgente, divertente, brioso, ricco si significati sempre attuali: “AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA” è uno spettacolo senza tempo. A 44 anni di distanza dal primo debutto, la celebre commedia musicale scritta dal duo Garinei e Giovannini con Jaja Fiastri, musicata dal maestro Armando Trovajoli, continua a vivere nei teatri italiani. Il prossimo sabato, alle…

Continua a leggere…

Un grande progetto di riqualificazione del litorale di Sant’Isidoro. È stato presentato ieri a residenti, operatori e portatori d’interesse della marina

Nardò, 17 maggio_ Via al cemento dalla costa di Sant’Isidoro, più verde, piste ciclabili e una generale riqualificazione del litorale. Il Comune di Nardò parteciperà con un progetto all’avviso pubblico nell’ambito del Por Puglia 2014-2020 Asse VI – Tutela dell’ambiente e promozione delle risorse naturali e culturali Azione 6.6 “Interventi…

Continua a leggere…

Apprendistato e “bottega scuola”. Passa in Commissione il ddl Bozzetti (M5S): “Darà un contributo all’occupazione pugliese”

Bari,17 maggio_ “Finalmente è stata approvata in VI commissione la legge da noi voluta per la la promozione dell’apprendistato e la valorizzazione degli antichi mestieri. Un provvedimento che assorbe gran parte della nostra proposta di legge sull’occupabilità dei giovani pugliesi presentata quasi due anni fa”. Così il consigliere del M5S…

Continua a leggere…

Consorzi di bonifica. Aumenti in bolletta se la parte irrigua passasse ad AQP. Galante (M5S): “Intervenga il Governo regionale”

Bari,17 maggio_“Se la volontà della giunta è davvero quella di arrivare al pareggio di bilancio dei consorzi entro il 2018, scongiurando così il passaggio della parte irrigua ad AQP (eventualità che causerebbe l’aumento delle tariffe dell’acqua per i cittadini), il governo regionale dovrebbe intervenire con un contributo straordinario, oltre ad…

Continua a leggere…