Castellino pronta un azione a breve termine? La Regione pronta con 68 milioni di euro per bonificare siti inquinanti…

Il caso della messa in sicurezza della discarica di Castellino nuovamente al centro della cronaca mediatica. I fatti: venerdì 20 ottobre 2017 , come già annunciato dall’ufficio stampa del primo cittadino, sopralluogo di Filippo  Caracciolo assessore all’ambiente della Regione Puglia che ha preso “visione dello stato dell’arte” in cui versa…

Continua a leggere…

Castellino, sopralluogo dell’assessore Caracciolo . Il delegato regionale all’Ambiente ieri alla ex discarica. Lunedì vertice con Grandaliano

Nardò 21 ott:_ L’assessore alla Qualità dell’Ambiente, Ciclo dei Rifiuti e Discariche della Regione Puglia Filippo Caracciolo ha effettuato nel pomeriggio di ieri un lungo sopralluogo presso la ex discarica di Castellino. È emerso ovviamente il tema della corretta chiusura del sito, che pone soprattutto il problema della spesa necessaria…

Continua a leggere…

Gip, ok a ceneri in vasche centrale Enel Autorizzazione dopo sequestro impianto. Evitato blocco

(ANSA) – BRINDISI, 10 OTT – Il gip di Lecce Antonia Martalò ha autorizzato in via provvisoria, e in attesa di ulteriori accertamenti tecnici sulle ceneri, l’utilizzo delle vasche presenti nella centrale elettrica di Brindisi-Cerano per stoccare le ceneri leggere, in linea con quanto proposto da Enel produzione, titolare dell’impianto.…

Continua a leggere…

Frodi: Coldiretti Puglia, plauso capitaneria sequestro prodotti ittici; 2 pesci stranieri su tre nel piatto al ristorante

“Plauso all’attività della Capitaneria di Porto di Barletta – commenta il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele – che ha portato al sequestro di pesci e molluschi senza etichettatura, destinati a pescherie e ristoranti. E’ sempre più alto il rischio di ritrovarsi nel piatto per grigliate e fritture prodotto straniero o congelato.…

Continua a leggere…

Agriturismo: Coldiretti Puglia, + 6,6% Successo di cibo e territorio; donne sempre più multifunzionali

Bari 09 ott:_ E’ cresciuto del 6,6% il numero degli agriturismi in Puglia nel 2016 rispetto all’anno precedente, passati da 687 a 732, secondo i dati diffusi dall’ISTAT, con 45 strutture operanti in più. “Dai dati diffusi emerge che gli agriturismi pugliesi sono completi, perché offrono sia cibo che alloggi…

Continua a leggere…

Ceneri di Cerano alla Colacem, i Sindaci chiedono indagini e lo stop cautelativo

(Trnews.it) 7 ott:_ GALATINA- Il sequestro di Cerano rimette sull’attenti i sindaci del centro della provincia di Lecce: le ceneri della centrale Federico II, infatti, non finiscono solo alla Cementir di Taranto, ma anche alla Colacem di Galatina, cementificio simile al primo e che utilizza grossi quantitativi di scarti provenienti dall’impianto di Brindisi. La…

Continua a leggere…

Il caso Sarparea approda al Cton Fest a Corigliano D’Otranto. Oltre Nardò viaggia “la battaglia per sventare il pericolo della cementificazione della Sarparea che rappresenta uno degli ultimi boschi di ulivi monumentali di Puglia”

Corigliano D’Otranto 30 sett :_ di Lorenzo Siciliano _ A Corigliano D’Otranto, Cton Fest, il festival del paesaggio. Una Due giorni di tavole rotonde, forum e dibattiti sulla visione di sviluppo e di tutela del nostro territorio. Oltre 50 ospiti provenienti da tutta Italia, le migliori competenze in campo ambientale…

Continua a leggere…

Taranto. Delrio,soddisfatti piano ambientale Ilva “Si tratta di lavori molto impegnativi che richiedono tempo”

(ANSA) – Taranto, 29 SET – “Siamo soddisfatti di questo piano ambientale. Il governo Renzi prima e ora il governo Gentiloni hanno investito molto su Taranto, sulla ripresa dell’Ilva per dare opportunità di sviluppo e di lavoro a questa area così importante e soprattutto in piena sostenibilità ambientale” e “sei…

Continua a leggere…

Castellino, l’assessore regionale Caracciolo farà un sopralluogo alla discarica. La questione chiusura nelle mani del titolare della delega alla Qualità dell’Ambiente

Si è tenuta a Bari la riunione convocata dall’assessore alla Qualità dell’Ambiente Filippo Caracciolo per discutere delle problematiche legate alla discarica di Castellino, cui hanno partecipato Sergio De Feudis per conto della Regione Puglia e l’assessore all’Ambiente Mino Natalizio, Nicola D’Alessandro (staff del sindaco Mellone) e il geologo incaricato Andrea…

Continua a leggere…

“Scaricozero”.Casili invita, tramite l’Ora, Maccagnano & Dell’Angelo Custode a “un bel confronto al progetto del depuratore con intervista video”. Accetteranno un confronto con Casili?

Il consigliere regionale Cristian Casili dopo le dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa da Maccagnano e Dell’Angelo Custode sulla questione della scaricozero,ha cosi dichiarato al nostro Direttore:“Sono disponibile per un bel confronto in merito al progetto sul depuratore con intervista video. Evidentemente non hanno compreso il tenore del mio articolo”.…

Continua a leggere…

Tarricone: “Scaricozero” mistificazione continua. “Che l’attuale maggioranza al governo (si fa per dire) della Città fosse interessata unicamente a tirare la volata a Emiliano, Capone e i loro in prossimità delle elezioni politiche piuttosto che alle sorti di Nardò era più che evidente.”

Centro Studi”Salento Nuovo”Lucio Tarricone_Ogni occasione è buona per incensare il presidentissimo quasi in una gara a chi lo adula maggiormente per accattivarsene i favori. Non fa eccezione il comunicato a firma dei voltagabbana Maccagnano e Dell’Angelo Custode con il quale il “Fronte Democratico” neonata formazione a sostegno di Emiliano e…

Continua a leggere…