Galatone. Filoni:”Consigliere Nisi si astenga dalle bugie”

Galatone 11 Ago:_ Una domanda dovrebbe farsela l’ex sindaco Nisi : a che serve nascondere il fatto che ha lasciato debiti per la città? Pensa davvero di continuare a fare politica nella solita maniera ?
La democrazia è trasparenza e questo forse dà fastidio a qualcuno, ma il nostro impegno sin dall’insediamento è stato quello di conoscere ed informare i cittadini.
Tutti possono leggere la delibera approvata in Consiglio e possono comprendere che dalla data di insediamento ad oggi, sono emerse alcune criticità inattese, riguardanti gli aspetti economico finanziari e l’emersione di alcune situazioni in quasi tutti i settori, che potrebbero far insorgere debiti fuori bilancio di importante impatto sulle casse dell’ente, come può leggersi dall’intervento  dell’Assessore Pinca.
È forse sintomo di buona salute finanziaria il ricorso durante l’esercizio ad anticipazioni di cassa o sofferenze di cassa che altro non vuol dire che prestarsi soldi dalla banca ?
Nisi purtroppo è vero il debito su cui ti sei astenuto e dovresti pensare a come pagarlo senza gravare sui cittadini, piuttosto che tentare di lavarti le mani.
Entro il 5 settembre come riferito in Consiglio dall’Assessore i responsabili di settore attesteranno tutte le passività pregresse – oltre a quelle già comunicate dal settore ambiente per circa un milione di euro. – nonché l’esistenza e permanenza dei residui attivi e passivi con apposito programma di riscossione.
Immediatamente dopo saranno interessate le commissioni consiliari competenti e sarà puntualmente informata la cittadinanza delle soluzioni da adottare. Noi siamo abituati così.
Consigliere Nisi si astenga dalle bugie

Il Sindaco
Flavio Filoni

Commenti chiusi