Marine, navette attive nel weekend

Anche in questo fine settimana sono disponibili due minibus navetta che partono dal parcheggio di Posto di Blocco con servizio serale continuativo dalle ore 20:00 alle 1:00: il primo collega la marina di Santa Caterina con il parcheggio in soli 5 minuti (10 minuti in tutto per completare il giro risalendo da via Pietro Micca) mentre il secondo minibus collega sia Santa Caterina che Santa Maria al Bagno ogni 20 minuti. Entrambe le navette percorrono Strada Torre Santa Caterina e si attestano nell’area di riservata posta proprio sopra la spiaggetta all’incrocio con via Fumarola. La navetta per Santa Maria al Bagno prosegue lungo la litoranea fino alla fermata di via Emanuele Filiberto per poi risalire verso Posto di Blocco da Vacanze Serene.

L’altro parcheggio gratuito è il “Santa Maria Centrale” a Santa Maria al Bagno, con accesso da via Edrisi e via dei Benedettini (utilizzato anche come area mercatale), dispone di 175 posti auto e di un passaggio pedonale per Piazza Nardò che dista appena 100 metri.

Si tratta di un servizio completamente gratuito per l’utenza, che potrà quindi liberamente scegliere se pagare per la sosta sulle strisce blu (in via di riattivazione in questi giorni) oppure utilizzare uno dei due parcheggi scambiatori per poi muoversi senza stress a bordo delle navette lungo tutta l’area servita. Anche chi giunge o risiede a Santa Maria al Bagno potrà quindi dirigersi verso Santa Caterina senza prendere la propria auto.

In questo modo, l’amministrazione comunale intende disincentivare l‘enorme afflusso delle auto private nelle zone abitate e centrali del litorale durante la fascia oraria serale/notturna offrendo un’alternativa di mobilità sostenibile veloce e sicura.

Sosta tariffata, parcheggi scambiatori e bus navetta costituiscono un “sistema di mobilità” utile a migliorare le condizioni di traffico e vivibilità delle marine di Nardò per l’estate 2017.

Commenti chiusi