Aneanche sette mesi dalla celebrazione del contestato ConsiglioComunale sull’approvazione del bilancio consuntivo 2008 l’amministrazione DeVitis-Fracella-Vaglio, con le varie comparse e figuranti, sembra non aver imparato nulla.

Arrivano infatti nuovi pignoramenti al Comune di Nardò su contenziosi e debiti fuori bilancio.
Come si ricorderà, nel solo 2009 sono stati approvati debiti fuori bilancio per circa 2 milioni e quattrocentomila euro, con la decisione di rateizzarli in tre anni.

Se, quindi, nel bilancio di previsione 2010 sono state previste somme per eventuali nuovi debiti fuori bilancio per alcune centinaia di migliaia di euro, basteranno queste risorse a coprire le rate del 2010 dei debiti già riconosciuti nel 2009 più gli eventuali altri debiti che matureranno, atteso che esistono già dichiarazioni del Dirigente del Settore Economico-Finanziario che attestano pagamenti effettuati dal tesoriere a fronte di pignoramenti?

A tanto vanno aggiunte le numerose sentenze della Commissione Tributaria che cancellano le pretese del Comune di Nardò sull’ICI riguardanti le aree fabbricabili dal 2002 al 2006, presupposto questo per la richiesta di rimborso da parte dei cittadini che pur non avendo fatto ricorso hanno comunque già pagato. Il che e’ reso ancor piu’ grave, dalla circostanza che l’ammontare di tali somme non è dato sapere, a causa della mancanza della banca dati della Tributi Italia.

A tal proposito, ci chiediamo come il Consiglio Comunale possa senza queste fondamentali informazioni, essere chiamato tra qualche mese a deliberare sull’approvazione del consuntivo 2009 e sull’esatta determinazione dell’avanzo di amministrazione. Ma siamo sicuri che con questo Amministrazione tutto ormai sia possibile.

Sarebbe auspicabile interessare il Collegio dei Revisori dei Conti ed il Segretario Comunale affinchè vigilino per evitare il ripetersi delle incresciose e convulse situazioni del 2009, il cui esito non e’ dato ad oggi sapere, atteso che risulterebbero ancora numerosi i debiti fuori bilancio da quantificare.

Mino Natalizio
Giuseppe Spenga
Noi x Nardo’

 

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi