Interrogazioni di Spenga & Capoti

Oggetto: Richiesta Recinzione Rotonda Santa Maria Al Bagno

con la presente è mia intenzione segnalare ciò che rappresenta un serio pericolo per l’incolumità dei bambini ( e non solo) che frequentano quotidianamente la rotonda adiacente la spiaggia di Santa Maria al Bagno, così come mi hanno fatto peraltro notare giorni fa alcuni preoccupati genitori, i quali hanno anche fornito una documentazione fotografica che allego alla presente.

La rotonda in questione, così come il resto della litoranea, è delimitata infatti da un muretto a secco alto appena una quarantina di centimetri, altezza sicuramente non sufficiente a garantire la sicurezza e l’incolumità soprattutto dei bambini che frequentano quella piazzetta per la presenza di uno scivolo (rotto e pericolante, per la verità, anche quello).
Chiedo pertanto alle SS.LL. di prendere in seria considerazione un intervento urgente in economia mediante il quale si possa realizzare una recinzione lungo il perimetro del muretto in questione, opera peraltro già esistente in una Santa Maria al Bagno d’epoca, immortalata da un fotografo all’inizio del secolo scorso e della quale fornisco io stesso prova fotografica che allego sempre alla presente.

Resto in attesa di un Vostro quanto mai sollecito riscontro, anche in considerazione dell’imminente stagione estiva, ormai alle porte.

Giuseppe Spenga
NOI PER NARDO’

 

 

 Oggetto: Interrogazione Consiliare – Acque Piovane Via Marchesana

I sottoscritti Consiglieri Comunali Oronzo Capoti e Giuseppe Spenga,
avendo già presentato un’analoga interrogazione riguardante la difficile situazione relativa allo smaltimento delle acque piovane in Via Marchesana,
avendo ricevuto alcuni mesi fa rassicurazioni da parte dell’Assessore ai LL.PP. sull’impegno da parte dell’Amministrazione Comunale ad effettuare in tempi brevi i relativi lavori di canalizzazione,
tenuto conto che la situazione da allora ad oggi risulta anche peggiorata, come evidenziato anche da alcune foto allegate alla presente fornite da una famiglia residente e scattata lo scorso 22 maggio

chiedono

quali provvedimenti l’Amministrazione Comunale abbia fin qui intrapreso e quali intenda mettere in cantiere per risolvere una situazione che appare ormai insostenibile.

Oronzo Capoti
Giuseppe Spenga

I commenti sono chiusi.