“Al danno si aggiunge la beffa per l’ospedale di Nardò come per molti altri nosocomi pugliesi e salentini. Non solo la Giunta Vendola non mantiene la vecchia promessa del 2005 di ripristinare tutti i reparti, ma addirittura ne chiude altri.”

 Lo comunica in una nota, il consigliere alla regione, Roberto Marti. “Così l’Ospedale di Nardò non avrà più Ostetricia e Ginecologia la cui riattivazione era stata promessa da Vendola dai palchi dei comizi, dai microfoni delle televisioni e dalle pagine dei giornali, ma la Giunta Regionale intende chiudere Chirurgia e Ortopedia Ma mentre all’epoca della Giunta Fitto il piano ospedaliero fu oggetto di concertazione, discussione, contestazioni anche violente, oggi Vendola informa maggioranza, opposizione e cittadini solo tramite indiscrezioni di stampa e bugie virgolettate.

La manovra economica del Governo Berlusconi non taglia neanche di un euro i fondi destinati alla sanità e non c’entra nulla con l’obbligo della Regione Puglia di tagliare servizi ai cittadini. Obbligo che, per l’ospedale di Nardò come per gli altri, è imposto dai debiti accumulati da Vendola e dalla necessità di presentare al Governo un Piano di Rientro.

Vendola abbia il coraggio di venire a Nardò con un atto formale da discutere con gli operatori sanitari, con le Istituzioni Locali e con i cittadini, abbia il coraggio di ammettere che questi tagli sono imposti non dal Governo Berlusconi, ma dalla leggerezza con cui negli ultimi 5 anni il Governo Vendola ha amministrato i conti sanitari della Puglia, aumentando le tasse e facendo lievitare il deficit mentre diminuivano i servizi ai cittadini. Ci auguriamo che abbia quantomeno la decenza di venire a parlarne con i medici e con tutti gli operatori sanitari.”

 

 

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi