La Spagna è campione del mondo

La Spagna si è laureata per la prima volta campione del mondo battendo l’Olanda 1-0 in finale.  

 

 Il match si è deciso ai tempi supplementari, dopo lo 0-0 al 90′. Ha deciso un gol di Iniesta all’11’ del secondo tempo supplementare.

Abbracci in mezzo al campo e lacrime degli spagnoli campioni del mondo, a fine partita, mentre gli olandesi hanno circondato l’arbitro e i guardalinee a protestare, forse perchè reclamavano una presunta posizione di fuorigioco di Iniesta. In tribuna festeggia il primo Mondiale della Spagna il principe Felipe assieme alla moglie: entrambi agitano una sciarpa con i colori della nazionale.

«È incredibile, non ho parole», sono le prime parole di Andres Iniesta, l’uomo che ha regalato alla Spagna il primo Mondiale della sua storia con il gol realizzato all’Olanda nei tempi supplementari. «A chi ho pensato? A Dani Jarque (il capitano dell’Espanyol morto improvvisamente un anno fa, ndr), alla mia famiglia, a tutti – continua un commosso Iniesta -. Questo è il frutto del lavoro di molto tempo, ci sono stati momenti difficili però ora dobbiamo gioire. Ho voglia di tornare in Spagna».

 

Fonte: LaStampa

 

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.