Continuano gli incendi nella stagione estiva

Continuano gli incendi nella stagione estiva. Si è appiccato nella giornata di venerdi 16 luglio, intorno alle 15.30 un rogo di probabile natura dolosa, che ha colpito la strada provinciale Nardo’ – Avetrana nei pressi della masseria Giudice Giorgio. In fiamme un ettaro di area tra cui un uliveto.

Anche questa volta si ipotizza che l’incnedio sia stato acceso volontariamente. Tempestivo l’intervento del gruppo comunale di protezione civile C.E.P. coordinate da Guido Gaetani e delle Guardie Difesa Ambientali di Nardò coordinate da Alessandro Rizzo. Mediante la loro azione sinergica si è potuto evitare che l’incendio degenerasse mandando in fiamme l’area circostante con gravi conseguenze. L’operazione è durata circa due ore .

L’ intervento è stato segnalato alla sala operativa unificata permanente, S.O.U.P. che ha sede a Bari da cui il gruppo comunale di protezione Civile C.e.p. dipende come regione Puglia per lo spegnimento di incendi.

Sul luogo non sono mancati gli interventi. Si sono adoperate infatti, prontamente per domare le fiamme, 1 squadra antincendio costituita dalla collaborazione tra Protezione Civile e Guardie Difesa Ambientale. Infine, sul posto sopra menzionato, erano presenti 2 mezzi dei vigili del fuco del distaccamento di Veglie.

I commenti sono chiusi.