Caro Biagio, come tuo fan e tuo amico, ho letto con molta attenzione il tuo articolo,su Porta di Mare in data odierna; dal titolo “Diario di Bordo”.

La mia lettera non è rivolta alle beghe politiche ,che a nostro avviso non danno merito ne onore ad una città che si vede vessata da faide fratricide, ma il mio punto di vista è rivolto in modo particolare a quella tua dote di sparare nel mucchio ogni volta che a Nardò si cerca di fare come tu lo chiami “giornalismo”.
 Non è simpatico ne tanto meno etico, fregiarsi di titoli e poi considerare tutti quanti noi delle emerite nullità e cercando in tutti i modi di andarci duro con affermazioni che francamente appaiono troppo gratuite, se nessuno si prende la briga di replicare in modo civile e senza travisare i presupposti della calunnia .
Ti prego di essere un po’ più coscienzioso e magari di assumerti la responsabilità di fare nomi e cognomi di pseudo giornalisti e blog che a tuo giudizio non sono all’altezza di produrre il quinto potere. Anche perché ti voglio ricordare, se permetti, non è facile accettare da tuo fan che vilipendi in modo generico persone che cercano nel limite delle loro possibilità di rendere un servizio pubblico trattandole e giudicandole come fossero delle emerite… “meritrici”.
Più volte sul nostro portale si è sottolineato che fare giornalismo non è semplice in una città come la nostra Nardò. Innegabilmente chi ha titolo ha anche l’ardire di pensare di avere una primogenitura su quanto accade e di conseguenza di apporre il suo personale punto di vista.
 Noi la pensiamo in modo diverso e agiamo in modo diverso come tu ben sai, e quando leggiamo le tue affermazioni di cui nutriamo nei tuoi confronti rispetto e stima. Caro Biagio allora francamente ci lasci basiti e confusi .
Mi auguro che la tua proverbiale antipatia e arroganza (nulla di personale naturalmente) sia motivo di una ricerca costante delle verità che si celano nella cronaca che a nostro avviso testimoni con eccellenza ma risparmiaci quelle tue esternazioni a manica larga.

Un cordiale saluto

 

Link : http://www.portadimare.it/cronaca/1093-diario-di-bordo-ahi-siamo-in-crisi-un-apocalittico-ma-non-integrato-qdiario-di-bordo-del-capitanoq-e-troppo-lungo-se-non-siete-miei-fan-evitate-di-entrare

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi