Esami per i ragazzi dell’Accademia Karate Gallipoli

Si è appena conclusa un’altra straordinaria stagione per l’Accademia Karate Gallipoli, 

 che domenica sera ha voluto coronare gli splendidi successi dei propri atleti con gli esami per l’avanzamento di grado ed il conseguente cambio di cintura, nell’ambito di una manifestazione che si è svolta presso il nuovissimo agriturismo “Rossa Terra”, suggestiva struttura realizzata da Sandro FRANCO alle porte di Gallipoli, nella ridente campagna salentina,ricca dei profumi e dei colori di questa magica terra.
Il programma della serata, iniziato alle ore 19.00, prevedeva quindi l’esame per il passaggio di grado, affrontato da tutti, bambini, ragazzi ed adulti, con grande serietà e concentrazione, malgrado fosse una pura formalità, in quanto i risultati ottenuti in campo agonistico a livello nazionale ed internazionale sono la prova più evidente della bravura di questi atleti : infatti 29 medaglie d’oro, 22 d’argento e 26 di bronzo sono il bilancio della squadra gallipolina nel solo semestre 2010.

Sono saliti  sul tatami per affrontare le prove, da tutti brillantemente superate: Gaia MUSIO, Helena CLAUSI, Davide PELLEGRINO, Pietro BOELLIS, Gabriele CALIGNANO, Matteo ERRICO, Luigi CORCIULO, Lorenzo FRANCO, Francesco MODEO, Davide FRANZA, Andrea RAINO’, Alessandro PISANELLO, Diego SCARPINA, Matteo CASABURI, Raffaele FIORINI, Gianfranco FIORINI, Diego MIGGIANO, Dennis SCARPINA, Giulio MASIELLO, Piera PASTORE, Sharon PASTORE. Premiati con un attestato di riconoscimento  anche i ragazzi che non avevano ancora maturato il periodo sufficiente per affrontare le prove d’esame avendo iniziato a praticare il karate solo negli ultimi mesi: Andrea BOELLIS, Luca FERILLI, Nicola NICCHIARICO, Kevin MANNA, Gabriele PACELLA, AntonioCIMBASSO.

Gradite ospiti della manifestazioni sono state la Presidentessa della Consulta Pari Opportunità del Comune di Gallipoli dott.ssa Anita MARZANO, accompagnata dalle altre componenti Yvonne DI SANCARLO, Chiara PISANELLO, Lina CARROZZA, le quali hanno provveduto a consegnare un diploma di primo livello al gruppo femminile che ha partecipato al corso di difesa personale tenutosi durante l’anno, in collaborazione con l’Accademia Karate Gallipoli, che continuerà sicuramente anche nella prossima stagione, visto il successo ottenuto. Il Presidente dell’AKG ha rivolto un sentito ringraziamento alla Consulta ed alle sue componenti per la collaborazione attiva con la società nel promuovere questa importante iniziativa, molto sentita da parte delle donne al giorno d’oggi. Ugualmente sincero il grazie rivolto all’Assessore allo Sport del Comune di Gallipoli Giorgio Cacciatori, che solo per un improrogabile impegno di natura istituzionale non ha potuto presenziare alla serata, per l’interesse e la disponibilità che sempre manifesta nei confronti dello sport e della società.

 La gratitudine di tutti va anche al Direttore della rivista bimestrale “Anxa” Luigi Giungato, che ha creduto in noi riservandoci  ampi spazi sul prestigioso periodico.
Alcune allieve del corso di difesa personale si sono così appassionate alla disciplina del karate che, una volta concluso il corso, hanno voluto continuare, con risultati davvero eccellenti e sorprendenti, come hanno, per esempio, dimostrato Annalisa GABELLONE, Caterina STASI, Stefania  PETRACHI, Donatella GAGGIANO, Antonella RIA, Cecilia BIANCHINI, Rita CASOLE, Mirella RIZZELLO, Ivonne ZUCCOTTO, Roberta PETRUCELLI, Mery  GHILARDI, ed altre ancora che per svariati motivi non hanno potuto presenziare alla manifestazione.  Le ragazze hanno dato saggio della loro bravura in una dimostrazione pratica di autodifesa dall’attacco da parte di un assalitore, meritando l’applauso del numeroso pubblico presente. Soddisfattissimo ed anche un po’ commosso il m°. Alessandro FINISGUERRA, al quale è stata consegnata una targa ricordo,  nel vedere anche in quest’occasione la bravura, la determinazione e la serietà dei propri allievi, che oltre alle tecniche hanno dimostrato di aver acquisito serietà, consapevolezza dei propri mezzi e rispetto verso gli altri realizzando pienamente la funzione educativa che il karate si prefigge.

Il Presidente Tiziano SCARPINA , visibilmente felice, è stato l’artefice di tutta la macchina organizzatrice ed il conduttore della manifestazione; a lui si deve il successo della serata ed è sicuramente insostituibile il suo ruolo all’interno della società e questo riconoscimento gli viene da tutte le componenti : tecnico, genitori, atleti…
La serata si è poi conclusa in maniera conviviale e con il taglio di una mega torta, bellissima anche dal punto di vista estetico, con il simbolo dell’AKG. Poi, dopo un tuffo nella magnifica ed originalissima piscina, i saluti e l’appuntamento al 23 di settembre per una nuova stagione, si spera, ancora più esaltante di questa. 

I commenti sono chiusi.