Toma: Aggregazione del centro destra neritino

Si è riscontrata a Nardò un’unità di vedute anche se scaturite da due incontri separati: da una parte il Consigliere Frasca con la PPDT che ha affermato “ Non c’è spazio e non ci interessa alcuna Giunta, politica o tecnica, che abbia a capo Antonio Vaglio”;

 

 dall’altra l’incontro, cui ho avuto l’onore di partecipare, delle varie anime del centro-destra neretino, da cui è emersa la necessità di aggregare tutti i soggetti politici che oggi si riconoscono in tale area e pertanto anche chi aveva nella stessa mattinata preso le distanze dall’Amministrazione in carica.

A nessun titolo sono state espresse considerazioni su candidature eventuali a sindaco ed inoltre vorrei specificare che l’inciso critico apparso sulla stampa locale verso coloro “che convocano conferenze stampa a nome di tutta la minoranza” aveva solo il significato di rammarico per non aver trattato tutti insieme l’argomento.

E’ auspicabile, a brevissimo, un incontro tra tutte, e sottolineo tutte, le forze politiche neretine che hanno in animo di sconfiggere la sinistra alle prossime elezioni amministrative onde evitare a soggetti estranei al centro-destra di incunearsi per rompere l’unità di intenti attualmente esistente a Nardò che è quella di mandare a casa l’Amministrazione Vaglio.

  Assessore Provinciale PDL

Ernesto Toma

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.