Pd: “Non è prerogativa del Primo Cittadino…”

Non è prerogativa del Primo Cittadino sindacare sul futuro e sulle posizioni del Partito Democratico, 

che attraverso il lavoro dei suoi assessori e consiglieri, ha sempre dimostrato responsabilità di governo.
Farebbe bene il Sindaco a lavorare, senza condizionamenti e pregiudiziali,  per trovare le soluzioni al problema posto riguardante la questione economica-finanziaria e di Bilancio Comunale, unico modo per governare nell’interesse della Città.

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.