Giunge la replica del primo cittadino dopo la lettera aperta apparsa su facebook dell’associazione Alla conquista della vita, relativa alla messa in sicurezza delle due bredelle di asfalto che costeggiano viale della rimembranza o XXsettembre.(ndr)

  Colgo l’occasione delle accorate segnalazioni effettuate da codesta Associazione per precisare alcune circostanze che riguardano i lavori in oggetto.

 

     I rallentamenti sui tempi degli interventi di rifacimento del manto stradale si sono verificati per la concomitanza di lavori privati regolarmente autorizzati, che hanno richiesto circa quindici giorni di tempo per l’ultimazione.

     L’ulteriore sospensione in atto è dovuta alla chiusura per la pausa estiva degli impianti di produzione del bitume. La loro prossima riapertura consentirà comunque la ripresa dei rifornimenti e quindi dei lavori per il 30 agosto prossimo.

     Nel frattempo, compatibilmente con la disponibilità di propri mezzi e di proprio personale, questa Amministrazione comunale sta provvedendo  direttamente ad effettuare interventi urgenti di colmamento di buche per garantire il transito nella massima sicurezza possibile.

     Tanto dovevo per correttezza e dovere istituzionale, non tralasciando di confermare sentito apprezzamento per l’opera meritoria svolta da codesta Associazione, nonché per il tenore sempre pacato ancorchè fermo delle segnalazioni rivolte.

     Cordialità.
    

         Antonio Vaglio

 

{jcomments on}

 

Ecco  Lettera di ACV inviata al Sindaco:

Pregiatissimo sig. Sindaco,

un’altra nota negativa si aggiunge alle oramai tante, forse anche troppe, lamentele che i cittadini della nostra Città, ogni giorno ci comunicano invitandoci a sollecitare la SV, ad intervenire per ripristinare il buon vivere quotidiano della collettività in tutta la sua interezza.

Da un bel po’ di giorni si nota che, Via XX Settembre, è stata abbandonata a se stessa e ai suoi residenti e anche a chi non vi abita, facendo dannare le tantissime attività esistenti in zona, soprattutto per la polvere che la scarificatura dell’asfalto sta creando ai residenti e agli anziani, che non possono sedersi sulle panchine della villa, per non correre il rischio di ammalarsi.

Signor Sindaco la preoccupazione dei residenti ora diventa anche una nostra preoccupazione, causa è il pietrisco che sta abbondando sempre di più sui bordi strada e sull’incrocio di Piazza Osanna, dove i tanti giovanissimi con gli scooter potrebbero farsi male cadendo a causa delle stesse. La invitiamo a far intervenire con urgenza , gli operatori addetti, per ripristinare, tutte le problematiche sopra descritte, onde evitare una protesta collettiva.

Siamo stanchi di questa” tiri tera” dopo tanti anni finalmente si risolve il problema dell’ asfalto delle 4 porte della nostra Città e mentre pensiamo bene del suo operato amministrativo, che ad onor del vero di cose buone ne ha fatte, ne arriva un altro che ce lo avrebbe potuto sicuramente risparmiare, vorrei sottolinearLe , che il problema in questione sta creando disagio.

Pregiatissimo Sindaco, vogliamo pensare che la situazione creatasi sui problemi sopra elencati siano nati dalla chiusura dei cantieri per le ferie di ferragosto, ma se così non è, si cominci a preoccupare seriamente di risolvere il problema prima che qualcuno si faccia male a causa della “strada di campagna”di via XX Settembre, prima almeno un pezzo di asfalto esisteva.

Nardò 13-8-2010

 

Associazione Alla Conquista della Vita, per le Vittime della strada

 

 

 

 

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi