Ancora debiti fuori bilancio. Un vizio duro a morire per l’amministrazione Vaglio ,il tanto rumore dello scorso anno si ripresenta con i soliti problemi, anzi forse ancora più gravi.

 Sembrerebbe infatti che all’ orizzonte si stiano prefigurando altri debiti fuori bilancio, per  centinaia di migliaia di euro.
 Probabilmente anche questi frutto di “evidenti segni di fattività e buona amministrazione” come qualche gruppo di maggioranza (?) ha definito nei giorni scorsi l’azione di governo della ormai ex fase 2.
 Siamo curiosi di vedere quale composita maggioranza stavolta alzerà la ormai famosa manina per ripianarli.
 E’ appena il caso di evidenziare come, tra pagamenti posticipati dal 2010 al 2011 per evitare lo sforamento del patto di stabilita’, nonché per reperire le somme necessarie per evitare il dissesto, con il pagamento dei debiti fuori bilancio, già all’inizio del prossimo anno, il Dirigente del Settore Economico Finanziario si vedrà costretto a chiudere i rubinetti delle casse comunali. Questo con le disastrose conseguenze che i cittadini hanno dovuto subire quest’anno, se non peggio.
 A preoccuparci, comunque, non sono solo i debiti fuori bilancio, ma anche la prospettiva di perdere (come avvenuto per la zona industriale) importanti finanziamenti come i PIRP – Piani Integrati di Riqualificazione delle Periferie, per 4000.000 di €.
 Somme destinate alla “rigenerazione” urbanistica della “167”, attraverso la ristrutturazione di edifici di edilizia popolare, la creazione di aree a verde attrezzate con parchi giochi, lo spostamento del mercato settimanale, ecc..
 Ci risulta infatti che Nardo’ sia rimasto, probabilmente, l’unico Comune a non aver ancora firmato l’accordo di programma con la Regione Puglia per dare corso a quanto previsto nel progetto, all’ epoca frutto del lavoro degli assessorati all’ Urb. e Ambiente e Lavori Pubblici, quando ad averne la responsabilità politica erano Mino Natalizio e Lillino Papadia.
 Un progetto nato grazie al coinvolgimento dei residenti del quartiere, e a cui collaboro’ fattivamente il Cons. Malcangi.
 Ora con grande gioia dei Comuni che seguono il nostro nella graduatoria di merito, si sta rischiando seriamente di perdere questa grande opportunità di sviluppo della Città.

 Noi per Nardo’

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi