Bel gioco, gol e un Cassano sempre più ritrovato. E’ l’Italia di Cesare Prandelli che all’Artemio Franchi di Firenze entusiasma non tanto per un risultato considerato “facile” visti gli avversari delle Far Oer,

 ma perché mostra di aver riscoperto come appassionare il pubblico, tirando in porta e segnando. Finisce così 5-0 la prova degli azzurri nella strada della qualificazione agli Europei 2012.

L’Italia parte subito in quinta, e sblocca il risultato dopo appena 11 minuti. Ci pensa Gilardino, che di testa insacca sul secondo palo da calcio d’angolo di Pirlo. Le Far Oer non riescono a vedere l’area azzurra: l’Italia è tutta nella metà campo avversaria e non permette agli avversari di creare gioco e di superare il centrocampo.

 Al 21esimo il raddoppio: De Rossi calcia su rimpallo, Gregarsen devia e Nielsen è beffato: 2-0. Il ritmo non cala e Cassano regala una perla al 27esimo, con un gran tiro a rientrare dal limite che supera l’estremo difensore delle Far Oer. Sul 3-0 gli azzurri iniziano a rallentare e “divertirsi” in campo con giocate leziose, mentre gli avversari cercano di raggiungere la porta difesa da Viviano, che in mezz’ora non è mai stato chiamato in causa e non lo sarà per i successivi quindici minuti, fino al fischio dell’arbitro che sancisce la fine del primo tempo.

La musica non cambia nella ripresa, con l’Italia continuamente in attacco e le Far Oer in difficoltà nel creare gioco, anche se il ritmo non è elevato come nella prima mezz’ora. E infatti per oltre 35 minuti non succede molto in campo a parte alcune giocate di Cassano.

Al 36esimo arriva il 4-0 con una bella girata sotto porta di Quagliarella, entrato in campo e fischiato dal pubblico fiorentino, che conclude un’azione insistente degli azzurri nata da un’idea di Montolivo. Nel finale, al 45esimo, Pirlo da punizione mette il sigillo su una prova ottima e con il 5-0 offre l’ultima emozione di 90 minuti di una bella Italia.

Soddisfatto il ct Cesare Prandelli, che ai microfoni della Rai elogia Cassano: “Sta bene, sta bene mentalmente, fa le cose importanti nel posto giusto sul campo”.

 

Fonte Agn

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi