E.G. Chetta :Una buona notizia …

Apprendo dai giornali che la struttura provinciale del PDL avrebbe l’intenzione dar mandato all’ avv. Baldassarre quale commissario PDL a Nardò. Tutti attendevano, da tempo, che qualcuno potesse affrontare e tentare di risolvere il “problema”  PDL a Nardò.

 

Cercare di mettere intorno ad uno stesso tavolo ed avviare il dia logo tra i vari gruppi che si riconoscono nel centro destra, non è una cosa facile. Eliminare ruggine ed incrostazioni vecchie, rancori o semplici incomprensioni, si può fare, o meglio, si deve fare!!!

Questo, credo, che sia il ruolo del commissario: mettere nelle condizioni tutti di potersi confrontare  secondo metodo.

E’ il metodo che dovrà imporre e che saprà imporre considerando che egli è una persona serena e competente.

Di tentativi nel cercare il giusto tavolo o le giuste persone da far sedere ne sono stati fatti tanti; mi chiedo, se era proprio necessario far intervenire “qualcuno” da fuori per mettere le cose a posto qui, a casa nostra…..evidentemente SI!!

Sono convinto che la maggior parte dei cittadini di Nardò si riconosce nel centro destra; ed è proprio questo centro destra, tutto unito, che non riesce a vincere da tanto, troppo tempo perché non in grado di organizzarsi.

 Spero, vivamente nel tentativo dell’on. Baldassare di riuscirci nell’ardua impresa, ma evidentemente serviranno attori seri, preparati  culturalmente, dotati di intelletto ma con doti di modestia, cortesia, tatto e affabilità,  che possano avviare questo processo di rinnovamento della classe politica.

Nardò, spera e attende.

Eugenio Gioffreda Chetta

(ultimo presidente Circolo territoriale Alleanza Nazionale di Nardò)

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.