“Cibo per i personalismi negativi”

La replica della segretaria cittadina del PD  che segue, è relativa all’articolo apparso in data 11/09/2010 sul blog : portadimare di cui alleghiamo il link (n.d.r)

 

“ … nessuno potrà pretendere che una così grave e chiacchierata crisi, che ha esposto l’intera classe politica neretina al discredito della città, venga “aggiustata” con accordi di vertice sulla testa degli stessi consiglieri comunali, che dovrebbero poi sostenere il nuovo (o vecchio) esecutivo mettendoci la loro faccia…” (cfr. Maurizio Leuzzi).

Credo che soltanto la suscritta chiosa finale del comunicato del cons. Leuzzi sia condivisibile, avrebbe dovuto aggiungere, però, che i consiglieri comunali oltre a metterci la faccia nel sostegno all’eventuale esecutivo, dovrebbero anche “mettere il voto” per il Bilancio (cosa che di maggiore responsabilità), al fine di chiudere il cerchio dell’anno amministrativo trascorso…
Si ricorda al cons. Leuzzi che il PD ha dato mandato al Segretario Provinciale di condurre il dialogo con il Sindaco, che prioritariamente riguarda la proposta di una soluzione ai problemi economico finanziari.
Nel momento in cui si dovranno prendere delle decisioni, verranno posti in essere i passaggi di coinvolgimento democratico.
Inoltre, si sottolinea come la salvaguardia del Partito, dei suoi uomini e della possibilità di operare nel migliore dei modi e nell’interesse di tutti, siano le priorità imprescindibili per qualsiasi risoluzione, oltre a quella primaria di un buon governo per la Città.
Pertanto, si invita il cons. Leuzzi a non porre in essere interrogativi pretestuosi in un momento così delicato, e si coglie l’occasione per ribadire al Consigliere che la strumentalizzazione a mezzo stampa, oltre ad essere completamente inutile, altro non è che “cibo” per i personalismi negativi.

 

Segretaria Cittadina

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.