Pdl & Pptt: “ferma opposione a questa Amministrazione”

Il patetico tentativo del Sindaco di salvare la Sua amministrazione lungi dall’essere riuscito ha suscitato reazioni nella società civile tali da rendere il tentativo medesimo privo di ogni significato.

 

Il fallimento infatti sia dell’amministrazione sia della coalizione che ha governato fin’oggi la città è talmente evidente  tale da essere disastrosa  conclamando  la totale incapacità di chi  ha impersonato la  gestione della cosa pubblica.

Si rende pertanto indispensabile che tanto il Sindaco quanto l’eventuale maggioranza che lo sostiene, ove esistente, prendano atto delle risultanze di tale situazione fallimentare e lascino la città ai cittadini.

Appare pure necessario evidenziare che talune forme di protesta estremizzate,  poste in atto da soggetti che fin’ora,  ad onor del vero,  hanno sostenuto con convinzione questa maggioranza che insieme a loro ha fallito  sono solo il frutto di strumentalizzazioni che appaiono incomprensibili e che pur essendo forse condivisibili nei principi sono inattuabili per l’inaffidabilità anche di alcuni dei soggetti che le propongono in quanto abituati  a fluttuare ora di qua ora di la a seconda delle convenienze del momento.

Siamo fortemente contrari a tali strumentalizzazioni e confermiamo la nostra ferma opposizione per mandare via con le azioni concrete questa inconcludente maggioranza  e alcuni sedicenti “oppositori”.

                                               I consiglieri comunali del PDL e de “La Puglia prima di tutto”

Calabrese Salvatore, Maceri Egidio, Sabato Antonio,De Bitonti Maurizio, Bianco Mirella, Negro Gino ,Frasca Mino

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.