Dopo i PIRP – Programmi Integrati per la Riqualificazione delle Periferie per 4.000.000 di euro, e dopo aver perso i finanziamenti per le aree produttive,

 c’è il rischio concreto che vadano in fumo le premialità previste nell’ambito del Piano Strategico di Area Vasta, seguito a suo tempo dall’architetto Giancarlo De Pascalis, che vede la nostra Nardo’ interessata per la realizzazione di opere importanti quali il recupero e il completamento del complesso conventuale dei Carmelitani, del Chiostro di S. Antonio e del Museo della Memoria a S. Maria al Bagno. Questo a  causa dell’immobilismo di un’Amministrazione Comunale sempre più agonizzante.

La Regione ha fissato infatti alla metà di ottobre il termine utile per la pubblicazione dei bandi di gara, ma ad oggi nulla sembra muoversi, probabilmente per le note difficoltà di bilancio. Senza l’approvazione della variazione, infatti, il governo cittadino non e’ in grado di pagare i progettisti e, di conseguenza, di dare seguito ai bandi.

Davanti a queste nefaste prospettive per la Città, solo la nomina di un Commissario Prefettizio potrebbe ancora salvarci dal momento che vi sono tempi da rispettare, che Vaglio e i suoi, calendario e norme alla mano, non hanno più.

Chiediamo, quindi, a tutte le forze politiche che hanno a cuore gli interessi di Nardo’ di mettere da parte colori politici, strategie o regole di partito che dir si voglia, e mandare a casa subito, senza tentennamenti, Vaglio e i suoi che tanti “guasti” potrebbero ancora causare alla Città se dovessero rimanere alla guida del comune anche solo per pochi giorni, dal momento che non hanno ormai da tempo una maggioranza che possa decidere alcunchè.

Perciò, pur essendo d’accordo che il luogo deputato per dibattere i problemi della Citta’ sia il Consiglio Comunale, siamo convinti che sia necessario e prioritario, rispetto ad ogni ragionamento diverso, raccogliere le firme necessarie a far “cadere” Vaglio. Questo per non far perdere al territorio risorse economiche fondamentali per la sua crescita.

E’ chiaro che se a causa di decisioni diverse, si dovesse verificare quanto da noi prospettato ma non auspicato, ognuno sarà chiamato ad assumersi le proprie responsabilità. 

Noi per Nardò

 

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi