Facebook in tilt per 2 ore, dopo Twitter il blackout colpisce il social network

Dopo Twitter il blackout colpisce Facebook. Ieri sera milioni di utenti si sono connessi 

sulla propria pagina facebook e hanno avuto una brutta sorpresa: il social network è stato inaccessibile per più di due ore, a causa di problemi tecnici. Gli utenti, in effetti, dopo aver inserito l’Url e atteso invano il caricamento del social per diversi secondi, si sono trovati di fronte alla pagina bianca con la scritta Service Unavailable. “Dobbiamo prima di tutto chiedervi scusa – ha spiegato Robert Johnson, responsabile del software del sito – è stato il peggior blackout che abbiamo avuto in quattro anni”.

Johnson ha comunque escluso la possibilità di attacchi hacker. Per risolvere il problema è stato vietato l’accesso agli internauti. E’ la seconda volta a distanza di due giorni che il social network, che conta più di 500 milioni di utenti nel mondo, ha avuto problemi.

Infatti il sito, secondo alcune ricerche del L’AlertSite’, pubblicate all’inizio dell’anno, ha risposto al 97% delle connessioni nel 2009, ed è molto più veloce di Twitter e MySpace.(AGN)

 

{jcomments on}

 

 

I commenti sono chiusi.