La Ferrari ora può sognare il mondiale

Fernando Alonso ha vinto il Gp di Singapore, 15° appuntamento del Mondiale 2010 di Formula 1.

 Il pilota spagnolo della Ferrari, scattato dalla pole position, ha trionfato nell’unica gara notturna dell’anno centrando la quarta vittoria stagionale e la 25esima della carriera. Alonso ha preceduto le Red Bull del tedesco Sebastian Vettel e dell’australiano Mark Webber, che conserva la leadership nella classifica iridata.

A Singapore vanno a punti anche Jenson Button (McLaren-Mercedes), Nico Rosberg (Mercedes Gp), Rubens Barrichello (Williams), Robert Kubica (Renault), Adrian Sutil (Force India), Nico Hulkenberg (Williams) e Felipe Massa (Ferrari).

Giornata estremamente negativa per Lewis Hamilton: il pilota inglese della McLaren-Mercedes colleziona il secondo ritiro consecutivo dopo quello di 2 settimane fa nel Gp d’Italia.

Webber guida la classifica piloti con 202 punti, Alonso è secondo a quota 191. Hamilton è terzo a 182 punti, seguito da Vettel (181). Tra i costruttori, la Red Bull comanda con 383 punti. La McLaren insegue con 359, la Ferrari è terza con 316. Il Mondiale prosegue con il Gp del Giappone in programma il 10 ottobre a Suzuka.

 

 

 

Fonte: AgN

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.