La descrizione data dai mezzi di informazione locali del bando per i servizi di supporto alla riscossione dei tributi comunali non è precisa, per cui merita un chiarimento tanto sereno quanto fermo. 

 Dal punto di vista prettamente tecnico, il nuovo bando consente solo al Comune di riscuotere i tributi mediante propri conti correnti, sotto il controllo dei funzionari comunali e con la supervisione dei revisori dei conti: la ditta che dovesse aggiudicarsi il servizio si occuperà solo della gestione amministrativa e tecnico-informatica dei tributi da riscuotere e dell’anagrafe dei contribuenti.

Occorre altresì precisare che il costo di 720 mila euro dell’appalto, riferito ad un triennio, rappresenta un notevolissimo risparmio per il Comune, considerato che è meno del 50% di quanto è stato erogato alla Tributi Italia per il triennio 2007-2009.

Non è superfluo neppure evidenziare che il bando attivato dal Comune di Nardò ha rappresentato una novità per tanti altri comuni, che ne hanno fatto un modello da applicare alle proprie modalità di gestione dei tributi locali. “Dal punto di vista politico – tiene a precisare il Sindaco Vaglio – la nuova impostazione della gestione e riscossione dei tributi attuata con il bando in questione non ha mai rappresentato né una “patata bollente” né “una causa scatenante della crisi”, visto che il bando è stato condiviso dalla maggioranza e adottato dal Consiglio Comunale e dalla Giunta”.

“E siccome questa Amministrazione Comunale – conclude il Sindaco – ha avuto sempre la massima e doverosa attenzione per la salvaguardia dell’occupazione in un momento in cui la crisi globale ha colpito soprattutto le nuove generazioni, è per questo obiettivo – che dovrebbe stare a cuore a tutti gli amministratori, al di là delle appartenenze politiche e del ruolo svolto nelle istituzioni – che nel bando è stato previsto un minimo punteggio ulteriore per l’assunzione di personale esperto nella gestione dei regolamenti tributari comunali”. 
     

Link del bando in pdf: http://www.comune.nardo.le.it/images/stories/bandidigara/servsuppufftributi/garatributinew.pdf

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi