“La Regione Puglia non perda altro tempo e trovi delle soluzioni urgenti per non affossare i comuni, dopo che hanno anticipato somme di denaro considerevoli per la realizzazione di opere pubbliche”.

È quanto dichiara il consigliere della Regione Puglia e presidente di “Moderati e Popolari”, Antonio Buccoliero, intervenendo anche a margine del grido d’allarme lanciato da alcuni comuni salenti, tra cui quello di Melendugno con il suo sindaco, Vittorio Potì.

“Le conseguenze del Patto di Stabilità – prosegue Buccoliero – non possono ricadere rovinosamente sui piccoli comuni, perché si andrebbe incontro ad un disastro economico dalle conseguenze drammatiche. Si verrebbe a creare un circolo vizioso terrificante ed assurdo, con tanti piccoli comuni costretti a sforare il patto di stabilità per coprire le spese di una Regione, che chiude le borse per non sforare, a sua volta, il suddetto patto. Inconcepibile.

Attendere il 2011, così come sottolineato dall’assessore Pelillo, significa mettersi al capezzale di tanti piccoli comuni, aspettando che esalino l’ultimo respiro. Tutto questo non possiamo e non dobbiamo permetterlo.  Se quella dei certificati di credito non è una strada percorribile, come dichiarato da Pelillo, allora si cerchino, con urgenza, delle soluzioni alternative, per dare respiro ai comuni, che hanno messo mano alle proprie tasche per realizzare importanti opere pubbliche, dando così una boccata d’ossigeno a tante aziende locali.

Non si può – conclude Buccoliero – attendere il nuovo anno per risolvere un problema, che oggi minaccia da vicino, in maniera diretta e immediata, la sorte di tante amministrazioni comunali”.

 

 

{jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi