Vaglio & Co. pro ex lsu ….

In data odierna la Giunta Comunale ha adottato la delibera di indirizzo agli uffici comunali per la predisposizione degli atti necessari a dare corso all’intesa sindacale raggiunta con i lavoratori ex lsu

 della ditta Bianco sul loro futuro lavorativo. L’intesa è stata ratificata dall’Assemblea dei Lavoratori e prevede la predisposizione di quattro bandi di gara per altrettanti settori da affidare in appalto.
Nella gestione dei servizi cimiteriali è prevista l’utilizzazione di dieci lavoratori, altri dieci nei servizi manutentivi generali (verde pubblico, marciapiedi, strade ecc.), mentre dodici saranno impiegati nel servizio dei parcheggi a pagamento. Nel bando di gara per l’affidamento in gestione degli impianti sportivi (polivalente, tensostatico, campetti da tennis) sarà prevista l’utilizzazione di qualche lavoratore che dovesse risultare inidoneo alle precedenti occupazioni.
A tutti i lavoratori sarà applicato il contratto collettivo nazionale di lavoro del Settore Terziario a 24 ore settimanali ed un appalto non inferiore a cinque anni. Ulteriori clausole di garanzia da inserire nei bandi di gara, richieste dall’Assemblea dei Lavoratori ed accolte dall’Amministrazione, riguardano il divieto di nuove assunzioni per tutto il periodo dell’appalto e l’effettuazione di eventuali ore di straordinario solo da parte degli stessi operatori già assunti.
“Mantenendo fede agli impegni assunti, questa Amministrazione ha adottato oggi un atto fondamentale per risolvere la crisi occupazionale che attanaglia tante famiglie di nostri concittadini” – ha dichiarato il Sindaco Antonio Vaglio – . “Per loro la cassa integrazione cesserà il 31 dicembre prossimo, dopodicchè saranno senza lavoro e senza salario, per cui occorre fare presto. Gli uffici comunali sono già al lavoro, i servizi da assicurare alla città sono fra i più essenziali ed imprescindibili per garantire un’ordinata vita cittadina, la tranquillità occupazionale di questi lavoratori è vicina, per ciò il Consiglio Comunale sarà chiamato nei prossimi giorni a condividere questi obiettivi ed a deliberare di conseguenza”.

I commenti sono chiusi.