Nardò guarda al futuro: Vaglio GO HOME!

È con immenso piacere e con forte senso civico che apprendiamo la notizia della fine della ormai agonizzante situazione al Comune di Nardò e della più volte rimescolata giunta Vaglio.

 

Doppiamente soddisfatti noi dell’Associazione Nazionale  Avvocatideiconsumatori-Federconsumatori Puglia, perchè il 16 settembre eravamo parte attiva al sit-in volontario di protesta tenutosi a Palazzo Personè.

L’Associazione Avvocatideiconsumatori di Nardò non si è mai sottratta a critiche costruttive verso l’Amministrazione Vaglio, in questi anni ha sempre cercato di sottolineare, correggere e promuovere alternative valide per i cittadini-utenti di Nardò senza mai essere ascoltati dal Primo Cittadino che “in ultimo”, sottolinea l’addetto stampa dell‘Associazione Giordano Greco, “ha tentato di defilarsi con un comunicato stampa davvero sui generis, definendo i presenti alla manifestazione di protesta del 16 settembre scorso, UNA MINORANZA… “.

Oggi, dopo che il popolo ha ormai alzato la testa, il resto delle persone di buona volontà, e cioè i 16 consiglieri comunali firmatari dimessisi, hanno staccato la spina che teneva in vita una giunta senza Futuro.

Siamo convinti che il vero impegno collettivo per il bene di Nardò inizi oggi, vogliamo sperare in un futuro migliore e confidare in degli Amministratori validi e volenterosi.

Il consiglio è quello di ricercare tra i giovani che stanno crescendo, una figura in grado di “riscoprire” la qualità e la rinascita del nostro amato Comune, il più grande della provincia di Lecce, che merita di ritornare agli onori della cronaca non più per le vicende personali di qualche buon uomo che si finge politico, bensì per la crescita di tutti i settori della nostra cara città.

I giovani, le famiglie, il nostro ospedale, i bambini, gli anziani, sempre rappresenteranno per noi gli utenti-consumatori ai quali tenderemo in aiuto la nostra mano, con particolare riguardo verso qualsiasi ingiustizia perpetrata ai danni delle fasce più deboli.

È un momento storico per la nostra Città, finalmente non tutti hanno più lo scopo di mettere il loro interesse al di sopra di quello collettivo.

Siamo pertanto fermamente convinti che il nostro amato Paese oggi comincerà a guardare al futuro e a percorsi nuovi, fatti di idee e progetti concreti.

                                                              Avvocatideiconsumatori Nardò

                                                                        I Responsabili

                                                        ( Moira EPIFANI e Monica RAHO )                                 

 

{jcomments on}

 

I commenti sono chiusi.