E’ morto Uccio Aoisi, l’anima della musica tarantata salentina. Si è spento serenamente all’età di 82 anni nella sua casa a Cutrofiano dove era nato.

 Con lui si spegne la voce emblematica per eccellenza della tradizione canora che ha trovato la massima espressione nella Pizzica.

 Lo avevamo visto, ad agostoUltima apparizione importante per Ucciu sul palcoscenico della Notte della Taranta, sempre presente dalla prima edizione,  insieme al suo gruppo, ad infiammare le decine di migliaia di persone accorse sul piazzale dell’ex convento degli agostiniani malgrado i suoi anni suonati. Dall’aspetto esile aveva una forza interiore che sfociava in un ritmo incalzante ai limite del possibile, battuta sempre pronta ed una grande umanità, Uccio Alosi è stato l’ultimo autentico rappresentante della cultura popolare salentina.

Grande conoscitore di molti aspetti della musica sì popolare ma coniugata con la grande tradizione lirica, sapeva coniugare attimi di grande lirismo musicale come quando cantava la celebre canzone di Tito Schipa “Quannu te la lai la facce la matina” a straordinari momenti di suggestione collettiva, quando batteva il tamburello con il ritmo indiavolato che si portava dietro da una vita di estrema semplicità. Migliaia di fans non lo dimenticheranno perchè difficile è dimenticare la sua inconfondibile voce.

 {jcomments on}

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali (es. dati di navigazione o indirizzi IP) e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Puoi liberamente fornire, rifiutare o revocare il tuo consenso senza incorrere in limitazioni sostanziali e modificare le tue preferenze relative agli annunci pubblicitari in qualsiasi momento accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie. Dichiari di accettare l'utilizzo di cookie o altri identificatori ovvero di accettare le eventuali preferenze che hai selezionato, cliccando sul pulsante accetta o chiudendo questa informativa. maggiori informazioni

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza i Cookies piccoli file di testo che vengono depositati sul vostro computer per ricordare le attività e le preferenze scelte da voi e dal vostro browser.

In generale, i cookie vengono utilizzati per mantenere le preferenze dell’utente, memorizzano le informazioni per cose come carrelli della spesa e forniscono dati di monitoraggio anonimi per applicazioni di terze parti come Google Analytics. Tuttavia è possibile disabilitare i cookie direttamente dal browser così come indicato di seguito.

Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" acconsenti al loro utilizzo.

Microsoft Internet Explorer
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale, quindi ‘Opzioni Internet’
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Scegliere il livello di sicurezza dei cookie


Firefox
1. Selezionare “Strumenti” dalla barra delle applicazioni principale e in seguito “Opzioni”
2. Cliccare sulla scheda ‘Privacy’
3. Nella sezione “Cookie” deselezionare la casella “Accetta i cookie dai siti”


Google Chrome
1. Cliccare sull’icona della chiave e selezionare “Impostazioni”
2. Cliccare sul link “Mostra impostazioni avanzate”
3. Cliccare sul pulsante “Impostazioni dei contenuti” sotto ‘Privacy’
4. Modificare l’impostazione dei cookie: ‘Impedisci ai siti di impostare dati’
5. Cliccare sul pulsante ‘OK’


Opera
1. Selezionare “Impostazioni” nella barra delle applicazioni principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare su ‘Avanzate’ e selezionare “Cookie”
3. Cliccare su ‘Non accettare mai i cookie’
4. Cliccare ‘OK’


Safari
1. Cliccare il pulsante ‘Strumenti’ dalla barra principale e selezionare “Preferenze”
2. Cliccare ‘Sicurezza’
3. Nella sezione ‘Accetta Cookie “, cliccare su ‘Mai ‘
4. Chiudere la finestra


Se il vostro Browser non è presente in questa pagina è possibile consultare il sito aboutcookies.org, che offre una guida per tutti i browser moderni.

Chiudi