Contenimento dei costi di gestione

La solerte attività del Dott. D’Onofrio sta producendo i suoi primi frutti per la città: dopo aver abbattuto la sua scure sugli sprechi delle consulenze legali esterne, S.E. ha avviato importanti azioni mirate al contenimento dei costi dovuti ai fitti di alcuni uffici comunali, riorganizzandone le sedi in maniera più razionale ed economica.

 

Ci chiediamo a tal proposito se tali iniziative, che paiono di assoluto buon senso e assunte in tempi molto brevi, non potesserro essere realizzate dalla passata amministrazione, ma purtroppo la stessa appariva “in ben altre faccende affaccendata”…

Intendiamo esprimere il nostro apprezzamento per l’azione del Commissario Prefettizio non solo mirata a ridurre gli sprechi della macchina amministrativa comunale, ma anche, come chiesto a gran voce da questa opposizione, a restituire dignità ad una città ferita dalla passata esperienza amministrativa. Proprio in tal senso si inquadrano gli interventi sulla segnaletica orizzontale, sulla rete viaria di alcune strade tra le più disastrate tra quelle presenti o sull’arredo urbano.

Seppur di piccola portata, tali provvedimenti restituiscono al cittadini un ambiente urbano che torna lentamente alla sua fruibilità dopo un lungo periodo di totale disinteresse per le sue sorti. Per questo riteniamo molto importante non far mancare al Commissario l’appoggio della città nella sua azione.

 

Salvatore Donadei

Adriano Muci

Oronzo Capoti

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.