Il nubifragio e la situazione del Cimitero Comunale

Il Commissario Prefettizio del Comune di Nardò, Prefetto dott. Giovanni D’Onofrio, rassicura la cittadinanza sull’assoluta mancanza di problemi di carattere igienico – sanitario al Cimitero Comunale, dopo il nubifragio del 2 novembre scorso.

Il Commissario ha ricevuto ampie assicurazioni in merito da parte del Settore VII del Comune e del personale che opera presso il Cimitero Comunale,
L’allagamento ha interessato solo la parte interrata di cappelle gentilizie che, anche in passato, avevano subito allagamenti in seguito a forti piogge, mentre le strutture comunali non hanno subito danni. Non sono stati rilevati, in ogni caso, problemi di carattere igienico – sanitario.
Il personale che opera presso il Cimitero, gli operai e anche ditte presenti sul posto si sono immediatamente prodigati per riparare i danni del maltempo, intervenendo senza sosta, nell’interesse della cittadinanza, con pompe aspiranti. Completata l’aspirazione dell’acqua, il personale addetto ha già programmato operazioni di pulizia e disinfezione delle cappelle allagate.

Nardò, 8 novembre 2010

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.