NpN: azioni propositive per gli ex LSU

Con grande soddisfazione abbiamo appreso che l’auspicio avanzato a S.E. Giovanni D’Onofrio da parte Mino Natalizio, rappresentante del Comune di Nardo’ in seno al Consiglio di Amministrazione dell’ATO LE/2,

 in merito all’opportunità di inserire i lavoratori ex LSU nel bando di gara che la stessa ATO e’ in procinto di pubblicare per la gestione dei servizi di igiene urbana che riguardano la nostra Citta’, e’ stato recepito dal Commissario Prefettizio.
Questi sta profondendo ogni utile sforzo in tale direzione che, lo ricordiamo, consentirebbe al Comune di impiegare alcune unita’ ex LSU senza correre il rischio di sforare il Patto di Stabilita’, dando concreta prova che quanto annunciato dal dottore D’Onofrio nell’incontro con le forze politiche subito dopo il Suo insediamento, circa la collaborazione con le stesse per affrontare le priorità della Citta’, non era solo retorica.
Siamo contenti che anche i sindacati si stiano impegnando a fianco del Commissario per trovare una soluzione condivisa insieme ai vertici dell’ATO, e che oggi, chi aveva bollato come “barzelletta” la proposta di Natalizio, si sia ricreduto al punto di spendersi per essa.

Noi per Nardo’

I commenti sono chiusi.