“Radio Palazzo”: l’avvocato Bonsegna candidato sindaco per il centrosinistra (?)

Grandi manovre in vista delle prossime elezioni comunali: le solite fonti ben informate, suffragate dalle conferme pervenute da esponenti delle segreterie provinciali, darebbero (il condizionale è d’obbligo visto che mancano ancora i crismi dell’ufficialità) l’avvocato Bonsegna ormai candidato sindaco in pectore della coalizione di centrosinistra e prossimo all’ingresso ufficiale in campo.

 Nonostante l’ingloriosa fine dell’amministrazione Vaglio, con i forti strascichi polemici succedutisi all’ultima crisi amministativa, che sembravano aver dilaniato il centrosinistra neritino, le segreterie locali avrebbero trovato il nome attorno a cui fare quadrato e attraverso cui tentare di far dimenticare ai cittadini l’ultima, non proprio felice, esperienza amministrativa targata centrosinistra.

Sicuramente non sarà questo, se confermato, un boccone facile da mandar giù per tutti coloro che aspiravano alla candidatura, tra cui troviamo, sempre secondo le recenti news di “Radio Palazzo” l’ex Vice-Sindaco Salvatore De Vitis, l’ex Senatrice Maria Rosaria Manieri e forse anche l’ex Assessore Regionale Enzo Russo, che vedrebbero in questo caso frustrate le loro aspettative, per cui ci si potrebbe attendere qualche turbolenza.

L’eventuale scelta del centrosinistra provocherà certamente un’accelerazione anche nel campo avverso, dove il Commissario PDL Raffaele Baldassarre si affanna a cercare di trovare un’intesa tra le varie anime  del centrodestra. Se sintesi sarà nel campo del centrosinistra attorno ad un solo candidato ciò dovrebbe fatalmente portare all’unità anche il centrodestra, bandendo i personalismi e gli aprioristici veti incrociati e portando all’individuazione di una figura di uguale autorevolezza e notorietà alla ribalta cittadina.

 

 

{jcomments on}

I commenti sono chiusi.