Utilizzo delle sale di proprietà comunale

Il Commissario Straordinario, Prefetto dott. Giovanni D’Onofrio, é intervenuto in merito alla regolamentazione per la concessione in uso delle sale di proprietà comunale.

Il Prefetto ha sottolineato, anche in relazione ad alcuni articoli apparsi in questi giorni sulla stampa, come la disciplina della gestione e, in particolare, la scelta di prevedere una ragionevole tariffa per l’utilizzo delle sale comunali fosse una scelta obbligata e responsabile, oltre che non più rinviabile in considerazione del momento di particolare difficoltà attraversato dall’Amministrazione.
Il Commissario non ritiene che la scelta della corresponsione di una tariffa possa essere ostativa all’assunzione di iniziative proposte da associazioni o similari sodalizi, ai quali ribadisce il suo sincero apprezzamento.

 

{jcomments on}

 

I commenti sono chiusi.