MotoGp, ad Austin Rossi torna a inseguire

Il brillante secondo posto ottenuto da Valentino Rossi in Qatar sembra non instillare troppa fiducia nei quotisti Snai: per il secondo appuntamento stagionale, domenica prossima sul circuito di Austin, le quote vedono un Dottore fuori dal podio, quotato 6,00,

dietro un terzetto di favoriti composto da Lorenzo, Pedrosa e Marquez, tutti quotati 3,25. Le quote risentono degli esiti dei test svolti ad Austin lo scorso marzo, quando il team Yamaha non ha particolarmente brillato, anche se allora poteva contare su una sola moto; inoltre, lo stesso Rossi ha dichiarato di non gradire il percorso texano, giudicato troppo “disegnato per la Formula 1” e poco adatto alle due ruote. Pedrosa è anche il principale candidato alla pole position, con quota 2,80, davanti a Lorenzo e Marquez, quotati entrambi 3,00; per Rossi la pole è quotata 7,00, per Crutchlow 15. Tornando al Gp, alle spalle di Rossi le quote vedono Crutchlow a 25 e Bradl a 50. Indietro i due piloti Ducati: la vittoria di Dovizioso è quotata 75, quella di Hayden 200, per la pole quote rispettivamente pari a 66 e 150.(Ansa)

 

I commenti sono chiusi.