De Mistura, posizione marò più chiara

(ANSA) – ROMA, 11 NOV – Con l’interrogatorio dei quattro militari italiani svoltosi oggi all’ambasciata indiana a Roma “la posizione” dei marò Latorre e Girone “è stata ancor più chiarita”.

Lo afferma all’ANSA l’inviato del governo italiano sul caso dei marò, Staffan De Mistura, al termine del briefing avuto con i quattro militari. L’interrogatorio dei fucilieri Renato Voglino, Antonio Fontana, Massimo Andronico e Alessandro Conte è durato circa sei ore e si è svolto in video conferenza con la polizia indiana Nia(Ansa)

 

I commenti sono chiusi.