Il Console Rossi: “In Puglia da oltre 60 anni al servizio della comunità”

BARI – La Comunità Portoghese residente nella regione Puglia festeggia assieme al Console del Portogallo a Bari, Pierluigi Rossi, la ricorrenza di Sant’Antonio, Patrono del Portogallo, presenziando alla 15^ edizione del Corteo Storico, dedicato alle scene della vita del Santo nato a Lisbona, che si terrà il 12 giugno a Bari, nelle vie del centro (partenza alle ore 18,00 dalla Chiesa di Sant’Antonio ubicata in piazza Luigi di Savoia) organizzato dalla Parrocchia di Sant’Antonio e patrocinato dall’Arciconfraternita di Maria SS della Pietà e di Sant’Antonio. Un’ulteriore condivisione dei valori religiosi e culturali, figli di una comune radice storica, che contribuisce a rafforzare i rapporti fra la cittadinanza locale e la nutrita presenza portoghese in Puglia.

“Il Consolato del Portogallo – spiega il Console Rossi – è presente a Bari da più di 60 anni. Negli anni novanta, nel triste periodo delle guerre nella ex Iugoslavia, è stata particolarmente attiva in Puglia la flotta portoghese impegnata in attività di pattugliamento e controllo degli spazi aerei e marittimi. In quell’occasione il Consolato è stato cerniera fra l’Ambasciata e le navi portoghesi.

Non solo. Ha prestato assistenza durante gli attracchi a Bari e Brindisi. Oggi In Puglia è forte la comunità portoghese. Esiste, inoltre, un vivace gruppo di studenti impegnati nell’Erasmus, ma anche dirigenti di gruppi industriali impegnati in attività commerciali con l’Ilva di Taranto”.

I commenti sono chiusi.