Campionato a squadre serie A1 maschile Sfida da brividi per il CT Maglie per confermare la serie A1 contro il TC Sinalunga di Luca Vanni

Si svolgeranno con partite di andata e ritorno i playout per il CT Maglie che, nel sorteggio svoltosi in settimana, si è visto assegnare come avversari i fortissimi senesi del TC Sinalunga,

squadra di grande spessore tra le cui fila è schierato Luca Vanni, tra i primi sei nella classifica italiana, già tra i primi cento al mondo nella classifica ATP e componente della squadra nazionale di coppa Davis schierata in Kazakistan.

 

Un playout molto impegnativo per i magliesi che ospiteranno, sui propri campi in terra battuta di via Madonna di Leuca, una squadra molto forte e altrettanto decisa a non retrocedere e, per tale motivo, questa domenica in casa e la prossima in trasferta a Sinalunga, il CT Maglie dovrà giocare il tutto per tutto confidando anche nel possibile recupero di Giorgio Portaluri, sofferente negli ultimi incontri, e sulle qualità di Erik Crepaldi, in grande crescita quest’anno.

La formazione sarà composta da Erik Crepaldi (2.1), Arturo Gaston Grimolizzi (2.2), Francesco Garzelli (2.3), Giorgio Portaluri (2.4),Vittorio Rubino (2.5), Alessandro Moretti (2.8), Mattia Leo (2.8), Pierpaolo Puzzovio (3.1), e Marco Baglivo (3.4).

Per il direttore sportivo Antonio Baglivo: “Sarà un incontro difficile dal risultato incerto che certamente non ci vedrà favoriti. I senesi hanno anche loro avuto un campionato con risultati alterni, ma sono in grado di ottenere qualunque risultato, grazie anche alla presenza tra le loro fila di Luca Vanni, classifica 1.5 e nazionale della squadra di Coppa Davis. Per questo motivo i nostri ragazzi sono molto concentrati sull’incontro di questa domenica consapevoli per altro della delicatezza del momento”.

Gli incontri di domenica 22 novembre inizieranno alle ore 10 e, in caso di pioggia, si svolgeranno all’interno dei campi coperti.

 

Circolo Tennis Maglie

Addetto ai rapporti con la stampa

Fabio Massimo Conte

info: www.ctmaglie.it

I commenti sono chiusi.