M5S, in Puglia anche direttrice carcere. Figurano pure un attivista antimafia e un ispettore del lavoro

(ANSA) – BARI, 29 GEN – Il direttore di un carcere, un attivista antimafia, un ispettore del lavoro, un avvocato e una giornalista spiccano, come professioni, tra le scelte del Movimento 5 Stelle nei collegi uninominali in Puglia.

Dopo le liste dei collegi plurinominali, presentati lo scorso 22 gennaio, sono oggi state rese note le liste dell’uninominale presentate in Corte d’Appello a Bari ieri.

Al Senato nell’uninominale il Movimento sarà rappresentato (Puglia 2, Altamura) da Anna Bruna Piarulli, direttrice della casa circondariale di Trani; a Bari (Puglia 1) dallo storico attivista Gianmauro dell’Olio. Negli altri collegi senatoriali ci sono (Puglia 3, Andria) Ruggiero Quarto; (Puglia 4, Brindisi) Pasqua l’Abbate; (Puglia 5, Lecce) Iunio Valerio Romano, coordinatore aree vigilanza ordinaria Ispettorato del lavoro; (Puglia 6, Nardò) Barbara Lezzi; (Puglia 7, Taranto) Mario Turco; (Puglia 8, Foggia) Marco Pellegrini

I commenti sono chiusi.

  • Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, all’Altare della Patria, in occasione del 75° anniversario della Liberazione

  • Fase 2, le misure per gli esercizi commerciali

  • Fase 2, le regole per gli acquisti in sicurezza