“Dillo ad Andare Oltre”: si parte da Villa Convento

Lecce, 28 aprile_Dillo ad Andare Oltre”, l’iniziativa di ascolto e azione promossa dal Movimento politico Andare Oltre, stamattina ha fatto tappa a Villa Convento.

L’incontro, realizzato grazie all’impegno della nostra militante Patrizia Mancarella, rientra nell’attività di cittadinanza attiva che il Movimento porta avanti sull’intero territorio provinciale, oltre che comunale.

Il Segretario cittadino Ivan Sergi, il Consigliere comunale Massimo Fragola e tutti i militanti del Movimento hanno voluto focalizzare l’attenzione sulle problematiche del borgo leccese, invitando a partecipare al confronto non solo i residenti e gli operatori, ma anche gli esponenti dell’Amministrazione. Presenti sul posto il Vicesindaco Alessandro Delli Noci e l’Assessore all’ambiente Carlo Mignone, che hanno eseguito personalmente un’ispezione dei luoghi del piccolo centro abitato che presentano maggiori criticità, impegnandosi a prendere dei provvedimenti concreti nel minor tempo possibile.

Si è parlato di sicurezza e decoro urbano, ma anche e soprattutto di fruibilità dei servizi, primo tra i quali quello del trasporto pubblico.

A Villa Convento è tuttora impossibile acquistare i ticket e abbinamenti dei bus urbani e gli utenti sono praticamente costretti all’acquisto a bordo, con l’applicazione di un sovrapprezzo del 50% che fa lievitare il prezzo del biglietto ad 1,50€! – spiega Patrizia Mancarella, residente e rappresentante di AO a Villa Convento – Questo disagio è intollerabile perché crea un divario evidente ed ingiustificabile tra i cittadini.  Questa sarà una delle battaglie delle quali Andare Oltre si occuperà nell’immediato: abbiamo dato mandato al Vice Sindaco Delli Noci e al Consigliere Fragola di farsi portavoce nei confronti di SGM al fine di risolvere la questione.

Per la messa in sicurezza delle strade, verrà presto avviato il rifacimento della segnaletica stradale verticale e già da lunedì prossimo inizieranno i lavori di manutenzione del borgo, con la potatura del verde pubblico. Non solo, la delegazione di Andare Oltre è riuscita a strappare all’Assessore Mignone un’importante promessa, quella di attivare il servizio della spazzatrice per la cura delle strade di Villa Convento, oggi ripulite solo manualmente.

Il ripristino del Borgo prevede anche il rifacimento delle linee dei parcheggi per disabili, in prossimità dell’Ufficio Postale, nonché la delimitazione del parcheggio per i clienti della farmacia.

Il cambiamento parte dal basso, dall’analisi del territorio, in primis da parte di chi lo vive quotidianamente, dall’ascolto della popolazione e dall’abbattimento delle barriere che ci allontanano dall’Amministrazione. Per poter agire capillarmente su tutta la città è necessario l’impegno di ognuno di noi, sentinelle delle problematiche dei nostri quartieri, per un effettivo miglioramento della vita dell’intera Comunità.

Questo è l’azione di Andare Oltre.

I commenti sono chiusi.