VERARDI (GA): “UN PARCHEGGIO A SANT’ISIDORO? PER L’OPPOSIZIONE MEGLIO IL CAOS”-FOTO

Nardò, 11 febbraio_ Il consigliere Verardi non le manda a dire sull’argomento infrastrutture nella marina di San Isidoro ai suoi affezionati colleghi della minoranza. Come da copione la minoranza attua il “celodurismo” , dopo tutto ad ognuno il suo ruolo (n.d.r) 
Verardi: “Il Consiglio comunale ha approvato ieri sera il progetto privato per la realizzazione in via Leuca a Sant’Isidoro di un’area attrezzata anche a parcheggio, che metterà fine al caos delle automobili posizionate in modo selvaggio e agli indecorosi scenari estivi di quella zona. Finalmente, è il caso di dire.
Su questo problema l’opposizione in passato ha criticato l’amministrazione per la mancanza di una soluzione. Allora, che succede? Un privato presenta un progetto, l’amministrazione lo esamina, risolve tutti gli aspetti tecnici e burocratici e poi lo porta in Consiglio per l’approvazione. Che aspettarsi? Che l’aula dica sì agevolmente, anche con il sostegno inevitabile e convinto dell’opposizione che pretende una soluzione, come tutti del resto. E invece che succede? Si astengono sulla delibera di approvazione. Proprio così. Per la serie “meglio il caos”, anche perchè il parcheggio è una soluzione e una soluzione è un argomento in meno per loro, che già non sanno dove andare a parare.
Ipocrisia e falsità. Non sono credibili su nulla, nemmeno quando auspicano una città migliore. Fanno sempre così, spariscono quando non si tratta di contestare e criticare. Si volatilizzano, si astengono. Poi Piccione e Siciliano parlano di “onestà intellettuale” e di “malafede”.
Non servono altri commenti. Fa già ridere (o piangere) così”.
Giuseppe Verardi
Consigliere comunale “Giovani in Azione” Nardò

I commenti sono chiusi.