MANIPOLATATORI SERIALI AGGIRAVANO L’INPS. ARRESTATI DAI CARABINIERI

Lecce, 14 novembre _ Avevano costituito una societa’ ad hoc ovvero “un contenitore vuoto” al fine di denunciare all’INPS pseudo lavoratori al fine di fargli beneficiare delle indennita’ a sostegno del reddito come malattia, maternita’, disoccupazione e di conseguenza anche una pensione postuma.

E’ quanto scoperto dai Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro, unitamente a personale ispettivo dell’INPS e in collaborazione con i carabinieri del comando provinciale di Lecce

Il danno per le casse dell’INPS, tra prestazioni erogate non dovute e contributi previdenziali non versati, ammonta a 300.000 euro.

nei guai sono finiti:

  • un imprenditore del settore del confezionamento di abbigliamento, del basso salento,
  • un consulente del lavoro
  • e 22 pseudo lavoratori.

I commenti sono chiusi.